Loving People Through Food
Sep 032012
 

Are You Lonesome Tonight, Connie Francis
 1035  960x720 pici e castagne rilettes di salmone 2   Foto
Il problema di preparare una torta di compleanno quando compi gli anni ad Aprile è che proprio nessuno ma dico nessuno ha voglia di ingurgitare litri di panna montata, chili di cioccolato, montagne di zucchero a velo…
Così, se hai la fortuna di nascere che sò.. a Dicembre puoi permetterti il lusso di portare a tavola una old fashioned cake di quelle che hanno il cioccolato dentro, fuori e tutto intorno, perchè tanto chisseneimporta domani qualcuno andrà a sciare, qualcun altro si coprirà col piumone, qualcun altro penserà che tanto di qui ad agosto mancano ancora tante settimane che di tempo per smaltire ce n’ è e ce ne sarà.. ma ad Aprile non è così.
Ad Aprile se provi a portare a tavola anche solo una crostata con la frutta c’ è sempre qualcuno che ti chiede quanto burro c’ è nella frolla, quante uova nella crema pasticcera, e della sua porzione di torta mangerà solo la frutta. E neanche tutta. Non sia mai, gli zuccheri.. eh.
 1037  960x720 pici e castagne rilettes di salmone 4   Foto
Così qualche anno fa mi sono ritrovata a dover preparare torte a raffica per il compleanno mio e di mio fratello, una torta ciascuno per festeggiare il giorno a casa, una torta ciascuno per festeggiare con gli amici la sera (e siamo a 4) ed infine una torta per il pranzo della domenica con i parenti per festeggiare i due compleanni a distanza di qualche giorno.
Parola d’ ordine: stare leggeri.
Alla fine scelsi di preparare una cheesecake evitando con una certa abilità il burro nella base di biscotti (poi vi racconterò anche questa..) e creando un composto a base di tofu con cui coprire la base.
Sopra la torta, una cascata di mirtilli lasciati macerare per un bel po’, con tutto il loro succo… una gioia per gli occhi.
Una delizia in bianco..
I fagioli possono rendere più leggera la vita. Ed il girovita.
 1038  960x720 pici e castagne rilettes di salmone   Foto
E’ a questa torta che ho pensato l’ altro giorno quando cercavo di farmi venire in mente un’ idea per alleggerire una rilettes di salmone che avevo voglia di preparare già da un po’ ma che rimandavo ogni volta.
Non volevo usare crème fraiche, non volevo usare burro o mascarpone, niente panna e derivati, volevo qualcosa che fosse leggero, equilibrato ma buono allo stesso tempo.
I fagioli cannellini sono l’ ingrediente fondamentale per dare consistenza a questa rilettes, non coprono il sapore del salmone ed il salmone al cartoccio cotto con il limone e lo zenzero sprigiona un profumino davvero invitante.
Il salmone selvaggio affumicato poi è il tocco finale.
Buona da spalmare sui crostini o sul pane carasau come ho fatto io per antipasto, come stuzzichino per una merenda veloce, per un aperitivo in casa o per un pic nic.. questa rilettes light di salmone è da provare..
 1036  960x720 pici e castagne rilettes di salmone 3   Foto

RILETTES LIGHT DI SALMONE
Print
Autore:
Ingredienti
  • salmone fresco 250 gr (io salmone selvaggio)
  • fagioli cannellini secchi 150 gr
  • salmone selvaggio affumicato 1 fetta
  • olio EVO
  • sale
  • pepe
  • limone
  • zenzero fresco
  • pane carasau
Istruzioni
  1. Ammollare i fagioli cannellini per una notte in acqua fredda.
  2. Al mattino sciacquare i fagioli e cuocerli in acqua fredda finchè saranno diventati teneri.
  3. Preriscaldare il forno a 200°.
  4. Nel frattempo disporre i filetti di salmone su un foglio di cartaforno.
  5. Adagiare sui ciascun filetto un pezzettino di zenzero ed un paio di fette di limone.
  6. Condire il salmone con sale e pepe.
  7. Chiudere il salmone all' interno della cartaforno formando un cartoccio.
  8. Infornare il cartoccio di salmone.
  9. Cuocere per circa 20-30 minuti, dipende dalla grandezza del filetto.
  10. Una volta che i fagioli saranno cotti, scolarli dal liquido di cottura lasciandone da parte un paio di cucchiai.
  11. Condire i fagioli con un pizzico di sale e pepe.
  12. Nel mixer riunire i fagioli, il salmone affumicato, il salmone cotto al cartoccio ed un filo d' olio.
  13. Azionare il mixer e frullare il tutto fino a che avrà raggiunto una consistenza liscia ed omogenea.
  14. Versare il composto di salmone in una bol e riporre in frigo fino al momento di servire.
  15. Servire la rilettes di salmone con fette di pane carasau.

 

Con questa ricetta partecipo al contest di Food140:

 freddo%20destate   Foto

 button print gry20   Foto

Ti potrebbero interessare anche:

La signorina Pici e Castagne

  24 Responses to “RILETTES LIGHT DI SALMONE”

  1.  

    Maddai….ma chi se ne frega, festeggia con la torta che vuoi, chi vorrà star leggero ne mangerà poca o niente, peggio per lui ;-)
    Ottima l’idea dei cannellini, con il pesce sono perfetti.
    Ti va di dare un’occhiata e magari partecipare al mio contest? Sono certa che ti piacerà.
    http://www.murzillosaporito.com/post/2012/08/30/Tanti-auguri-a-noiiiiii!.aspx

  2.  

    Finalmente ho un po’ di tempo per rileggerti!! contenta io! :)

    Essendo nata ad aprile ti capisco benissimo! anche per me la torta è rigorosamente fruttolosa! :)
    Non conoscevo questa ricetta, ma mi sembra davvero ottima e sfiziosa!!
    Un bacio grande!

  3.  

    ti scrivo quello che una mia cara amica argentina mi ha girato qualche giorno fa mentre parlavamo di diete e di girovita…
    un saggio dice:
    Godetevi ogni momento
    ogni piccolo momento che vi piace deve essere sfruttato,
    però sempre oggi,
    domani è troppo tardi e ieri è già passato.
    Senza nulla togliere al tuo meraviglioso salmone selvaggio…. ma non demonizziamo un po’ di burro, ogni tanto!
    Bellissimo come sempre il tuo piatto…:O)

    •  

      bè, hai ragione. la tua amica ha ragione.
      io non demonizzo il burro, anzi!!! ahimè…
      solo che l’ ultimo periodo è stato pieno di stravizi e mi accorgo che non c’ ho il fisico per godere di colazione pranzo e cena a certi livelli :O)
      ma sono d’ accordo sull’ importanza di assaporare ogni momento, nel presente.
      bacio!

  4.  

    Come al solito….BRAVISSIMA! Questa ricetta mi piace da matti perchè adoro in modo incondizionato tutti gli ingredienti e l’abbinamento salmone/zenzero mi incuriosisce particolarmente!!!! prendo nota e copio al più presto!!!! ciao Picina, un abbraccio!

  5.  

    Ottimissimisssima idea quella di alleggerire le pietanze senza togliere il gusto (per le pietanze che si possono alleggerire).
    Basta che non mi propini il tiramisù light perchè quello proprio non lo digerirei, alcune cose vanno così, grasse, come sono nate!!
    Bacioni

  6.  

    Spiegami come fai?!Ne inventi sempre una nuova!!Mi hai incuriosito anche con il cheesecake a quando la ricetta?
    bacio
    Chiara

  7.  

    Come ti capisco. Io “torteggio” a maggio, quindi ancora meno tempo per la prova costume e ancora più paranoie per tutti. Quindi l’idea dell’alleggerimento non è per nulla malvagia. Dici che i fagioli possono tornare utili anche in quei casi? ;-) Grandi idee da queste parti, come sempre!

  8.  

    tesoro.. io gli anni li compio a ottobre quindi.. avanti con le calorie!!! a parte tutto la tua idea dei fagioli mi sembra fantastica, un’ottima gustosa scappatoia, poi il salmone è così buono!! bravissima!!! un abbraccio

  9.  

    Ciao Splendore!! Sono tornaaaaataaaaaa!! Mi dispiace tanto, ma per me la torta di compleanno ha chili di crema pasticcera ed ettolitri di panna…e chi e’ a dieta s’arrangia, resti pure a guardare!! Pero’ al mio compleanno manca ancora un mese…nel frattempo potrei dare una chance al cannellino….cosi’ poi mi posso strafogare di panna e crema senza troppi rimorsi….Un bacione tesora, a presto.

    •  

      eh lo so che le torte di compleanno sono così!!!
      solo che ultimamente i miei invitati si sono fatti più “sofisticati”… bah..
      il cannellino merita un’ opportunità, poveretto.. in questa rilettes si è comportato egregiamente!!!
      curiosa di sapere cosa prepaererai tra un mese per festeggiare…
      baci baci baci baci baciiiii

  10.  

    ma sei fantastica! io poi sono nata a maggio, che te lo dico a fa’, signora mia! ti ricordi, per il mio compleanno quest’anno ho deciso di fare il rotolo con la tua super ricetta, però farcito di panna light senza zucchero e innocue fragole…ho lasciato senza parole persino ma suocera! ;) anche questa ricetta è super, aspetto le altre per prepararmi al pranzo del mio prossimo compleanno. baci!

  11.  

    Lovely blog and a very delicious recipe!

  12.  

    Ciao Serena ;))) come va? anch‘io compleanno in aprile (il tre e tu?) evvai con mega torta e chissene…
    e poi tu non hai il tip tap brucia calorie? Bellissima idea salmone con cannellini…oggi per me invece ricettina con carasau ancora da postare (e per lo stesso contest). Ogni tanto ci incrociamo ;))) baci e alla prossima

    •  

      io il 6 signora mia!
      ecco, il tip tap brucia pure un po’ di calorie ma per certe cose ci vorrebbe un’ incendio.. capisci????
      adesso muoio dalla curiosità di scoprire cosa hai postato col pane carasau.. mi sorprende la nostra sintonia a volte! e poi capita sempre più di frequente :O)))
      un abbraccio!!!!

 Leave a Reply

Richiesto

Richiesto

Vota La ricetta: