Loving People Through Food
Oct 312014
 
 2685  600x pici e castagne zucca 2   Foto  2689  600x pici e castagne zucca 6   Foto

La non ricetta di oggi è una delle cose più buone mai mangiate in questo periodo e dato che noi più che da feste Halloweeniane siamo tipi da  Crastatone, questo week end ci concediamo una ricetta che è a metà tra una festa di Halloween ed una celebrazione della stagione autunnale con tutti i suoi frutti.

Una ricetta di una semplicità disarmante, tra le altre cose, che potete improvvisare anche all’ ultimo minuto!

Qualche fetta di pane di segale, un bel pezzo di fontina e del brodo appena fatto. Ah, e la zucca, ça va sans dire…

 2687  600x pici e castagne zucca 4   Foto  2688  600x pici e castagne zucca 5   Foto

Al posto della fontina spesso utilizzo il taleggio o qualche altra toma dalla consistenza morbida e filante, al posto del pane di segale un pane integrale (ma anche il comune pane bianco va bene eh..) di quelli con la mollica ben compatta, non un pane in cassetta per intenderci.

La zucca dev’ essere piccola per poter essere servita individualmente ma sopratutto per poter cuocere in tempi onesti in forno: per una zucca piccina come questa ho impiegato più di un’ ora…

 2691  600x pici e castagne zucca   Foto

Una volta che la zucca si sarà cotta, la polpa morbida ed il formaggio filante non resterà che affondare il cucchiaio dentro e raccogliere in un solo colpo parte della zucca e della zuppa di pane e formaggio!

 2686  600x pici e castagne zucca 3   Foto

 2690  600x pici e castagne zucca 7   Foto

<span class="corsivo"> The Perfect Bite </span> : : ZUPPA DI PANE E FONTINA NELLA ZUCCA
Print
Tipo Ricetta: Zuppe
Autore:
Ingredienti
  • zucca 1 a commensale
  • pane di segale
  • fontina
  • brodo vegetale o di carne
  • sale
  • pepe
Istruzioni
  1. Taglia la calotta alla zucca.
  2. Con un cucchiaio scava l' interno della zucca privandola di semi e filamenti.
  3. Condisci l' interno della zucca con sale e pepe.
  4. Affetta il pane e taglia la fontina a pezzetti.
  5. All' interno della zucca costruisci degli strati alternando pane e formaggio.
  6. Termina tutto con un ultimo strato di formaggio e poi versa delicatamente del brodo all' interno così da ammorbidire la zuppa.
  7. Rimetti la calotta alla zucca e cuocila in forno già caldo a 200° per almeno un' ora\un' ora e mezza.
  8. Per sapere se la zucca è pronta solleva la calotta e prova ad infilzare la polpa della zucca con uno spiedino. Se la polpa è morbida puoi sfornare la zucca.

 

Oct 292014
 
 2677  600x pici e castagne zuppa di cavolfiore e mandorle 2   Foto

Qualche tempo fa avevo pubblicato qui nei paraggi una vellutata di cavolfiore con crostini ed alici al tartufo.

Una delle mie preferite di sempre, per essere onesti!

E’ che il cavolfiore in casa non piace proprio a tutti, io personalmente lo divoro anche semplicemente cotto al vapore e condito con sale ed olio, ma per i più diffidenti ho imparato che ci vuole la vellutata di cui sopra, una fonduta per prepararlo gratinato al forno oppure una zuppa delicata e leggera come quella di oggi.

 2678  800x pici e castagne zuppa di cavolfiore e mandorle 3   Foto

Le mandorle devono essere di quelle buone, dolci e profumate.

Questa zuppa è l’ ideale per scaldare le fresche serate autunnali che sono arrivate così all’ improvviso : )

 2679  800x pici e castagne zuppa di cavolfiore e mandorle   Foto

 

ZUPPA DI CAVOLFIORE E MANDORLE
3.0 from 1 reviews
Print
Tipo Ricetta: Zuppe
Autore:
Ingredienti
  • cavolfiore 1
  • latte 700 ml
  • scalogni 2
  • burro 1 noce
  • sale
  • pepe
  • mandorle a scaglie
Istruzioni
  1. Cuoci il cavolfiore in acqua salata fino a che sarà morbido.
  2. In un tegame fai appassire gli scalogni finemente tritati con il burro.
  3. Quando il cavolfiore è cotto, scolalo e frullalo al mixer insieme al latte.
  4. Versa la crema di cavolfiore nel tegame con gli scalogni e lascia cuocere per una decina di minuti.
  5. Aggiusta di sale e pepe.
  6. Tosta le scaglie di mandorle velocemente in padella.
  7. Suddividi la zuppa di cavolfiore nei piatti individuali e servi con le mandorle a scaglie.

 

Oct 272014
 
 2644  800x pici e castagne ebelskivers   Foto

Quest anno come vi sarà già parso di notare la sto prendendo mooolto ma mooolto alla larga.

Gli ebelskivers sono una ricetta danese, piccoli pancakes a forma di sfera che si preparano poco prima di..Natale.

Evvabbè…. gioco d’ anticipo.

 2648  800x pici e castagne ebelskivers 6   Foto  2646  800x pici e castagne ebelskivers 2   Foto

A me fanno letteralmente impazzire, sono morbidi come pancakes ma rotondi e pieni -nel mio caso- di marmellata.

Piccole palline che appena le stringi con le mani fanno puff e si sgonfiano -vedi ultima foto, per intenderci-.

Si possono riempire in tanti altri modi, ed io già mi immaginop frutta fresca e secca, sciroppi, glasse e chi più ne ha più ne metta.

Per ora cominciamo col classico.

 2647  800x pici e castagne ebelskivers 3   Foto  2645  800x pici e castagne ebelskivers 4   Foto

Per preparare gli ebelskivers è necessario il padellino adatto, io ne ho uno spesso, antiaderente (ma che comunque imburro) e pieno di “fossette” in cui far cuocere e girare gli ebelskivers.

Ecco, a tal proposito girare gli ebelskivers non è la cosa più semplice del mondo -ma nenache la più difficile-, ci vuole tanta delicatezza e l’ aiuto di due posate o due stuzzicadenti.

Una volta che ci avrete preso la mano diventerà un gioco da ragazzi!

 2649  800x pici e castagne ebelskivers 5   Foto

 

 

EBELSKIVERS
5.0 from 1 reviews
Print
Tipo Ricetta: Dolci
Autore:
Ingredienti
  • farina 150 g
  • lievito per dolci 1 cucchiaino
  • zucchero integrale di canna 2 cucchiai
  • burro 30 g
  • uova 2
  • latte 250 ml
  • semi estratti da un baccello di vaniglia
  • marmellata di albicocche
Istruzioni
  1. Batti i tuorli con il latte.
  2. Unisci il burro fuso ma ormai freddo.
  3. Incorpora poco alla volta la farina setacciata con il lievito, lo zucchero ed i semi estratti dal baccello di vaniglia.
  4. Monta a neve gli albumi ed incorporali delicatamente al composto.
  5. Imburra la padella per ebelskivers e quando è calda versa un poco di composto in ogni conchetta senza riempirla fino all' orlo.
  6. Versa al centro di ogni ebelskivers un cucchiaino di marmellata e poi versa dell' altro impasto fino ad arrivare all' orlo dello stampo.
  7. Trascorsi circa 3-4 minuti, gira ogni ebelskivers per farli cuocere anche sotto per lo stesso tempo.
  8. Servili caldi.