Loving People Through Food
Jun 102015
 
 2915  600x melanzane 2   Foto

E’ arrivato il caldo e con lui la mia sana dose di insofferenza e paturnie di vario genere (io odio sudare, per dire..) che combatto come ogni estate a suon di litri di tè freddo, cubetti di ghiaccio, abiti leggeri.

Naturalmente l’ ozio, nella lista dei rimedi contro il caldo, merita un posto speciale. : )

 2916  800x melanzane 3   Foto

Così come lo meritano le melanzane di mia mamma, di una semplicità incredibile proporzionale solo alla bontà, che si possono preparare in anticipo e che vi permetteranno di “oziare” per tutto il resto del tempo!

L’ unico sacrificio richiesto è stare lì sulla piastra a grigliare le fette di melanzana, ma io ne preparo ogni volta in gran quantità e poi le conservo nei barattoli in frigo.

Le servo spesso insieme agli antipasti, come contorno oppure ne aggiungo un paio nelle insalate di pasta e di riso.

Poi, come una cercatrice d’ oro vado a cercarle con la forchetta per tenermene un pezzettino da parte, che si sa, il meglio va per ultimo!

 2917  600x melanzane   Foto

 

MELANZANE MARINATE
Print
Tipo Ricetta: VERDURE
Autore:
Ingredienti
  • melanzane
  • aceto
  • acqua
  • aglio
  • origano
  • sale
  • olio
Istruzioni
  1. Griglia le melanzane su una piastra rovente da ambo i lati e tienile da parte.
  2. In un pentolino prepara una soluzione fatta di metà acqua e metà aceto. Se utilizzi un aceto molto forte varia la proporzione: 1\3 aceto e 2\3 acqua.
  3. Aggiungi sale alla macinatura di acqua e aceto.
  4. Fai bollire il composto per qualche minuto in modo che si riduca leggermente.
  5. In un barattolo comincia a fare gli strati in questo modo: uno strato di melanzane, aglio a pezzi, origano, melanzane, aglio a pezzi, origano... fino ad esaurimento di tutte le melanzane.
  6. Versa dell' olio sulle melanzane.
  7. Versa il liquido di acqua e aceto nel barattolo.
  8. Chiudi il barattolo e capovolgilo su se stesso un paio di volte.
  9. Se dopo qualche minuto il liquido della marinatura fosse stato assorbito dalle melanzane, aggiungine dell' altro.
  10. Fai riposare le melanzane in frigo qualche ora o anche qualche giorno prima di consumarle.

 

 button print gry20   Foto

Ti potrebbero interessare anche:

La signorina Pici e Castagne

  7 Responses to “The Perfect Bite : : MELANZANE MARINATE”

  1.  

    Ciao, queste melanzane sembrano davvero fantastiche.. ho però due domande: l’acque e l’aceto vanno messi sul fuoco prima di metterli nei barattoli con le melanzane? Non c’è bisogno della sterilizzazione dei barattoli? Grazie mille, non vedo l’ora di provare a farle!!! :) Buona giornata!

  2.  

    Sono sconvolta…tu sudi? una signora come te? naaaaaa non ci credo. Al massimo sarai accaldata, ecco. Scherzi a parte ti capisco eccome e pure sulle melanzane che adoro così e in tutte le declinazioni. Un baciotto.

  3.  

    ehm, io ne vorrei una forchettata… nel senso che la vorrei con la forchetta e tutto!!!
    (pare un commento interessato??? noooo!!!! ;))
    Baci, signoramia…

  4.  

    Vero! Uno di quelle preparazioni semplici ma sempre gustosissime, da sole o in compagnia.

    Fabio

  5.  

    In casa mia la competenza sulle melanzane grigliate ce l’ha mia zia, visto che ad ogni occasione le mette a tavola. Proverò anche la ricetta di tua mamma, a vederle in foto le metterei al volo in un panino!

  6.  

    sembrano davvero golose e facili da preparare … ci proverò presto ;-) troppo comodo averle lì pronte all’occorrenza …. baci*__* mariaida

  7.  

    Era da tanto che non passavo di qui e non avevo letto della convalescenza. Mi dispiace molto e spero che tu ti sia rimessa!
    Con l’arrivo dell’estate si ha sempre meno voglia di cose elaborate e questa ricetta è perfetta, io vivrei di melanzane, mi piacciono in tanti modi.
    un bacio grande, Chiara

 Leave a Reply

Richiesto

Richiesto

Vota La ricetta: