Loving People Through Food
Sep 102012
 

Rumors Has It, Adele
 1051  960x720 pici e castagne barrette ai cereali mirtilli e lamponi 2   Foto
Lunedì, giorno di ripartenza, della settimana, della scuola, del lavoro, e dell’ anno accademico..
Settembre è un mese di nuovi inizi, di buoni propositi, di iscrizioni in palestra, in piscina, e io mi diverto sempre molto a vedere la gente che entra nei centri sportivi dopo essersi vestita come un manichino del catalogo di Decathlon (facce che poi tra un mese si saranno già defilate.. per poi tornare a maggio al primo caldo e alla prima ansia da prova costume..) di corsi di ogni tipo, di aria fresca che soffia e che profuma di novità.. che profuma di barrette e merende energetiche infilate di corsa nella tasca piccolina della borsa, o dei cestini dei più piccoli che tornano a scuola.
Mi piacciono queste barrette ai cereali, mirtilli e lamponi.
Mi piace Settembre.
Mi piace la sensazione del golf sulle spalle per ripararsi dal fresco tanto atteso.
Mi piace il crac che fanno le pagine quando apri per la prima volta il diario.
Mi piace l’ odore dei libri nuovi.
Mi piace la matita con la punta appena fatta, le penne nuove, l’ astuccio in ordine.
Mi piacciono le novità.
Mi piacciono i nuovi inizi.
Mi piacciono gli abbracci nei nuovi incontri di vecchie conoscenze.
Di novità che mi frullano nella testa ne ho parecchie, alcune cose le ho già iniziate, altre solo definite, altri progetti ancora sono solo nella mia testa, di altre cose so esattamente dove voglio arrivare ma non so come arrivarci…
In tutto questo c’ è entusiasmo, c’ è voglia di fare, di creare, di rinnovare.. e poi ci sono le cose che proprio non vorrei cambiare, o che magari vorrei cambiare ma non nel modo in cui sembra che possano cambiare.. vorrei trovare altre soluzioni, ma altre soluzioni sembrano non essere possibili, è chiedere troppo. Tutto non si può avere, di esser belli e di saper cantare.. diceva la nonna. Forse aveva ragione.
E’ che dedicarsi alle cose che si amano a volte non basta, non basta a distrarsi per non pensare alla paura che si prova per altre cose.
Da una vita, davanti alle cose che reputo spaventose non faccio che ripetermi che non devo avere paura, che non posso permettere alla paura di privarmi di alcunchè, di camminare colnasoallinsù godendomi il cielo senza guardare ossessivamente dove metto i piedi per non inciampare, che in fondo mi hanno insegnato che se trattieni la paura ancora per un po’ poi la paura diventa coraggio.. ecco. Io certe volte non ce la faccio, ho i tuffi al cuore, le vertigini, ed è inutile spiegare che cosa mi fa paura, perchè per ogni ragione di paura sicuramente troverei mille risposte su come affrontarla, mille spiegazioni su come non può essere una cosa paurosa.. cose che so.
Ma ora, ecco, c’ è davvero bisogno di un motivo per aver paura?
 1052  960x720 pici e castagne barrette ai cereali mirtilli e lamponi   Foto

BARRETTE AI CEREALI, MIRTILLI E LAMPONI
3.0 from 1 reviews
Print
Tipo Ricetta: Snack, Dolci, Cereali
Autore:
Ingredienti
  • zucchero di canna 170 gr
  • sciroppo d' acero 70 gr
  • burro 130 gr
  • succo di mirtillo 75 ml
  • fiocchi d' avena 195 gr
  • mirtilli essiccati 70 gr
  • lamponi essiccati 100 gr
  • cannella
Istruzioni
  1. Preriscaldare il forno a 180°.
  2. Sul fuoco a fiamma bassa sciogliere lo zucchero con il burro e lo sciroppo d' acero.
  3. Appena lo zucchero si sarà sciolto, toglierlo dal fuoco ed unire tutti gli altri ingredienti.
  4. Versare il composto in uno stampo quadrato o rettangolare in uno spessore di circa 3-4 cm.
  5. Livellare la superficie ed infornare il composto per circa 15-20 minuti.
  6. Quando la teglia si sarà stiepidita, tagliare le barrette con la lama affilata di un coltello.
 button print gry20   Foto

Ti potrebbero interessare anche:

La signorina Pici e Castagne

  33 Responses to “BARRETTE AI CEREALI, MIRTILLI E LAMPONI”

  1.  

    Ti auguro che tutto questop entusiasmo ti porti davvero dove vuoi arrivare e a realizzare i piccoli grandi progetti che hai in mente. Io stamattina mi accontenterei di arrivare con la manina ad una di quelle meravigliose barrette :D! Le adoro! Un bacione, buona settimana

  2.  

    Condivido pienamente ciò che è scritto…le risposte prima o poi arriveranno ! Buona giornata.

  3.  

    avevo proprio bisogno di sentire queste parola questa mattina! grazie cara… ti mando un bacio e ti rubo una barretta! :*

  4.  

    Hai proprio ragione amica mia!!! Anche io adoro settembre con i suoi bei propositi che si porta dietro e la tanta voglia di ricominciare…davvero uno splendido post e quelle barrette le vorrei ora all’ istante!!! Un bacio cara signorina e non vedo l’ ora di rivederti!!!

  5.  

    Cara signorina, tu mi inquieti! Leggere questo post è stato come leggermi dentro! Buoni propositi e paure; settembre e quello che verrà: sognato, atteso, auspicato… Queste barrette poi sono esattamente quel cibo da borsa di cui parlo nel post di oggi. Si si, tu mi inquieti! :-)

  6.  

    E io ti auguro di riuscire a rinnovare, a cambiare ciò che desideri, a superare le paure…intanto mi rubo una di queste barrette, tesoro mio! Ti mando un bacioneeeeeeeee :***

  7.  

    …questa è telepatia! … proprio ieri sera pensavo di fare delle barrette cerealose e pensavo a come incartarle singolarmente. Nella mia testa l’immagine era esattamente come quella qui sopra: carta da forno+filo rosso e bianco…. aiuto, devo preoccuparmi!?!

    In bocca al lupo per i tuoi progetti!!
    Bacio grande!

    •  

      sìssìssì preoccupiamoci.
      no scherzo, che di preoccupazioni ce ne sono a iosa.. semmai sorridiamo! è bello sapere che ci piacciono le stesse cose!
      ora sono curiosissima di scoprire la tua versione di barrette energetiche!
      smacckete smacckete

  8.  

    Bellissimo post! Ti auguro che tutto si realizzi..e anche io adoro quelle cose che hai elencato (soprattutto il rumore delle pagine del diario :D).
    Sai che sto facendo i giri per andare in palestra??:DDDD Quindi sarò una di quelle che fa il primo mese (ma che spero di continuare) …belle le barretteeee

  9.  

    Nu dai, per l’anno accademico è ancora presto ;) Baci ben auguranti e con le dita incrociate picina bella

  10.  

    Leggerti è un po’ come fare una seduta dallo psicoanalista (che non ho mai fatto) perchè scrivi quello che penso e leggo quello che tu pensi. Ti faccio una domanda: vivi mai dei cicli? Quei periodi in cui pensi di avere in mano la tua vita e che tutto può succedere (SPERANZA) e quelli in cui sai già come andrà a finire la tua vita e i prossimi 40 anni (RASSEGNAZIONE)?
    I miei cicli diventano ogni giorno più brevi e sembra di essere sulle montagne russe.
    Le barrette sono una scorciatoia per un piccola gioia :-)
    Baci alla saggia donna del web

    •  

      neanche io sono mai stata dallo psicanalista, ma capisco bene quello che dici. a me succede la stessa cosa quando leggo i tuoi di post o anche solo alcuni dei tuoi commenti..
      e poi, sì, assolutamente sì,i cicli li vivo anche io anche se ultimamente quelli in cui mi sento “onnipotente” durano sempre meno…
      un bacione signora mia, anche se non sono poi così saggia è sempre bello lo scambio con te :O)

  11.  

    Che bello questo post, e queste barrette! Anche io adoro Settembre e l’energia che mi trasmette per iniziare a fare cose nuove!

  12.  

    la pensavo come te e finalmente mi sono decisa a scappare in Spagna..ero terrorizzata ma ora cammino col naso all’insù, con una leggerezza unica, con l’idea che quello che non faccio oggi ho il tempo di farlo domani!spettacolari le barrette..ma se non trovo lo sciroppo d’acero???

  13.  

    Serena, questo post potrei averlo scritto io. Mi sono riconosciuta in ogni singola parola e verso la fine mi si è stretto il cuore. Vorrei dirti tante cose a proposito dell’ansia e della paura che ci impediscono di godere appieno dei momenti belli, ma un foodblog non è il posto adatto.
    Quindi mi fermo alle barrette, che dovrei inserire anch’io nella lista dei buoni propositi di settembre, a sostituire i miei soliti biscotti grondanti di burro e marmellata al 70% di zucchero!

    •  

      ecco Sere, noi comunichiamo, abbiamo comunicato e continueremo (spero!!!) a comunicare anche al di là del blog, e tu tutte queste cose le sai.. e io so che le sai e tu sai che io so. @_@
      certo, tra i buoni propositi di settembre infilarci due barrette così, come niente fosse e sostituirle ai burrobiscotti non mi sembra un’ idea malvagia!!! APPROVED.
      :O)
      bacissimi

  14.  

    perchè non escono dallo schermo e vengono a posarsi vicino a me? Un abbraccio e tanti lunedì bellissimi(anche martedì, mercoledì, giovedì, venerdì, saboto e domenica….)Un bacione….

  15.  

    Si a settembre tutto ricomincia, domani i miei ragazzi ritornano nei loro bachi di scuola, cresciuti, maturati e diversi….
    La paura se vissuta nella giusta misura è quel limite che ti ferma in tante situazioni e ti salva… Ma tu continua a guardar il cileo con il naso all’insù, io lo faccio da 42 anni e nonostante abbia schiacciato tante “schifezze” continuo ad essere ottimista e serena…
    Queste barrette son da fare! Me le salvo! Perfetto come snack a scuola! Baci

  16.  

    Quanto tempo che mi dico devo fare le barrette ai cereali. Ne è rimasta qualcuna? :)
    Qui il settembre è infiammato da tanto lavoro dentro e fuori il blog, ma dobbiamo incontrarci prima del tuo grande passo.

  17.  

    non ti dico da quanto sto cercando una ricetta per le barrette senza miele (io lo metterei a kili ma mio marito, quel pazzo, non lo gradisce e quindi si cerca l’alternativa) ma fino ad ora nulla di soddisfacente! poi mi vieni in mente tu e inizio a spulciare tra le tue delizie e: eccole!!!! sei un mito! :) Ti riaggiorno eh! ;)
    Buona Pasqua!
    Elena

 Leave a Reply

Richiesto

Richiesto

Vota La ricetta: