Loving People Through Food
Apr 102013
 

 1699  800x pici e castagne spinach strata 2   Foto

Mi piace il fatto di essere nata ad Aprile, ho sempre festeggiato il mio compleanno con delle belle giornate di sole, con un pic nic, giochi a palla, corse sfrenate in bicicletta, scalate sugli alberi e corse a perdifiato.. oppure a casa con l’ insostituibile tiramisù preparato da babbo (nella sua versione personalissima….), con gli “amichetti” che per la festa si vestivano di bianco e di blu, i gilet al posto dei maglioni, le gonne a pieghe invece dei kilt di lana, le calze ricamate e le ballerine di pelle nuove, e mi piaceva da matti il rumore della suola di cuoio e del tacco sul pavimento di marmo.. ecco, si cominciava così per poi finire la sera con i capelli stropicciati, le calze con un rigonfiamento al ginocchio per aver giocato in terra e le pieghe alla caviglia, le mani sporche di cioccolata.. insomma, Aprile è sempre stato per me un momento di grande cambiamento, di energia, di spinta ed entusiasmo.

Non dev’ essere solo la congiunzione astrale di queste settimane, le prime giornate di sole mi mettono una strana energia addosso, adoro la luce che passa attraverso i rami degli alberi, che finalmente riscalda, che profuma l’ aria di cose nuove..

Finalmente riesco a sentirmi leggera, e le cose che attraggono la mia attenzione e catturano il mio sguardo sono fresche e semplici come questo spinach strata che ho amato sin dall’ inizio sfogliando il libro Supernatural Everyday di Heidi Swanson.

Il pane in superficie da secco diventa croccante, quello sotto invece è morbido grazie al composto di uova che in cottura si trasforma in una vera e propria cremina, e la feta è il sapore deciso che dà ritmo ad un piatto così delicato.

Benvenuta primavera….

 1701  800x pici e castagne spinach strata   Foto

La ricetta è di Heidi, quindi un successo garantito….

SPINACH STRATA
3.0 from 1 reviews
Print
Tipo Ricetta: Torte Salate
Autore:
Ingredienti
  • scorza grattugiata di 1 limone
  • olio EVO 2 cucchiai
  • senape di Digione 2 cucchiaini
  • sale 1\2 cucchiaino
  • pepe 1\4 di cucchiaino
  • latte 475 ml
  • uova 6
  • pane vecchio tagliato a dadini 225 gr
  • spinaci 85 gr
  • feta 70 gr
  • origano fresco 1 cucchiaino
Istruzioni
  1. Emulsionare l' olio con la senape, il sale ed il pepe con un goccio di latte.
  2. Incorporare il resto del latte e le uova.
  3. Disporre il pane in una tortiera rivestita di cartaforno, coprire con gli spinaci e metà della feta.
  4. Amalgamare un po' il composto con le mani.
  5. Versare il composto di uova sul pane e sbriciolare la restante feta sulla superficie.
  6. Coprire con un foglio di pellicola e riporre in frigo tutta la notte.
  7. Preriscaldare il forno a 175° ed infornate la spinach strata scoperta per 45-55 minuti.
  8. Condire con un filo d' olio ed un pizzico di origano fresco prima di servire.
 button print gry20   Foto

Ti potrebbero interessare anche:

La signorina Pici e Castagne

  16 Responses to “ Spring Time : : SPINACH STRATA”

  1.  

    Mi insegni a salire sugli alberi? Non ci sono mai riuscita con e senza la gonna a balze.
    La ricetta è ottima, ha la leggerezza dei tuoi compleanni.

  2.  

    Io adoro aprile per le stesse tue ragioni, il mio compleanno era la scorsa settimana (con qualche anno in più dei tuoi). Però quest’anno, almeno da queste parti, le belle giornate si stanno facendo desiderare…uff
    Ottima ricetta! Feta e spinaci già da soli insieme sono perfetti, “combinati” così poi, non ne parliamo!
    Ciao cara!

  3.  

    Ho anch’io quel bellissimo libro…..Mi piace aprile e questa tua versione della ricetta di heidi……e immaginarti “maschiaccio” da piccola è divertente. Un bacio.

  4.  

    il libro di Heidi l’ho preso da poco, ma non ho ancora avuto tempo di studiarlo per benino.. questa ricetta mi ispira tantissimo e poi mi piace tantissimo la feta “cotta” (forse anche più di quella “cruda”).
    aprile lo amo anche io, sebbene sia nata in novembre, per i tuoi stessi motivi.. anche se mi tocca combattere con una stanchezza metafisica che in questo periodo raggiunge i suoi massimi livelli, ma tutto quel germogliare mi mette di un buonumore!

    •  

      a me piace sia cotta che cruda e credo che molto spesso sia l’ ingrediente chiave di tante preparazioni semplici e magari sbrigative.. insomma la feta è uno di quegli ingredienti che ha già senso di per sè! :O))
      buone le polpette………. casomai dovesse piovere, un giro all’ ikea….. ehehhe

  5.  

    A me la primavera ammazza. Mi sfinisce, Mi inchioda al pavimento come se indossassi scarpe di cemento.
    Aprile è un mese che non mi piace (come Novembre), proprio per il suono della parola ma visto che sei nata tu in questo mese, mi sto impegnando con tutta me stessa per rivalutarlo :-)
    Mi piace questa ricetta di primavera!!
    Va là un bel abbraccio

  6.  

    Sono proprio stupida a volte… Buon compleanno a te (anche se in ritardo) :*

  7.  

    Hai proprio ragione.. si vede la primavera e compaiono più sorrisi nei visi delle persone, si respira maggior felicità nell’aria.. benvenuta primavera!!!

    Not Only Sugar

  8.  

    ciao Serena! questo allora è proprio il tuo mese, goditelo…magari con l’ombrello in borsetta, ma goditelo.
    Una ricetta molto azzeccata per il periodo e per un’ eventuale pranzo all’aperto. Bellissime anche le foto!
    un abbraccio e a presto,
    Vale

 Leave a Reply

Richiesto

Richiesto

Vota La ricetta: