Loving People Through Food
Jun 122012
 

I’ m A Believer, The Monkees
 611  960x720 pici e castagne gnocchi e guazzetto   Foto
Ecco, ci sono cose che a ripensarci fanno ridere.. che a raccontarle fanno proprio sbellicare dalle risate, ma che quando te le dicono al telefono quasi non ci credi.. poi però pensi che in fondo si tratta della tua famiglia, e allora sì, come no, è tutto possibile..
L’ altro giorno mio zio è uscito a fare la spesa, tuta sportiva, scarpe da ginnastica e bicicletta.. fin qui..
All’ andata, tutto ok.
Al mercato, tutto ok.
Al ritorno, passando in bici sul lungomare di Civitavecchia gli è caduto l’ occhio su qualcosa che si muoveva tra gli scogli.. ma.. un polpo??? Possibile?
Non è che mio zio ha pensato, bah, mia moglie m’ aspetta a casa, aspetta la spesa per preparare il pranzo, c’ è gente, ma che m’ è venuto in mente.. nooooo! E’ sceso dalla bicicletta, si è tolto le scarpe, i calzini, si è arrotolato i pantaloni della tuta fin su al ginocchio, ha scavalcato il muretto ed è andato a prendersi il polpo.. ecco.. che se mio zio c’ avesse avuto “qualche” anno di meno a quel bell’ imbusto che faceva il figo nella pubblicità di D&G qualche anno fa, gli dava uno schiaffo morale. Vabbè, tutto considerato gliel’ ha dato lo stesso.
 612  960x720 pici e castagne gnocchi e guazzeto 2   Foto
Col suo bel polpo avvinghiato al braccio se n’ è tornato alla bici, sotto gli occhi attoniti di un pullman di turisti che continuava a guardarlo a bocca aperta e a scattare foto.. ecccicredo…. chi gli avrebbe creduto una volta a casa???????
Mio zio invece, una volta a casa ha pensato bene di non avvertire mia zia che c’ era un polpo vivo nella busta della spesa…. e…. lavorate di immaginazione và……..
Bè, considerato tutto ciò, come potevo esimermi dal partecipare alla fase blu del contest di Claudia e Ambra? Giammai!!!
 613  960x720 ici e castagne gnocchi e guazzetto 3   Foto

UMAK.. O SEMPLICEMENTE, LA MIA VERSIONE GNOCCHI E GUAZZETTO!
Print
Tipo Ricetta: Pasta
Autore:
Ingredienti
  • PER GLI GNOCCHI
  • patate vecchie a pasta bianca 2
  • farina q.b.
  • sale
  • uovo 1 facoltativo, io non l' ho messo
  • PER IL GUAZZETTO
  • sale
  • olio EVO
  • aglio
  • moscardini 200 gr
  • vongole 300 gr
  • telline 300 gr
  • totanetti 200 gr
  • calamari 2 di media grandezza
  • vino bianco
  • pomodorini 15
  • prezzemolo
  • peperoncino
Istruzioni
  1. Preparare il guazzetto:
  2. Far spurgare le telline e le vongole tutta la notte in acqua salata.
  3. Pulire bene le telline e le vongole con l' aiuto di una retina.
  4. In un tegame capiente far rosolare uno spicchio d' aglio con un filo d' olio.
  5. Unire il peperoncino intero e appena l' olio si sarà ben riscaldato.
  6. Versare le vongole e le telline nel tegame, sfumare col vino bianco e coprire.
  7. Unire i totanetti puliti, i moscardini pulitied i calamari puliti e tagliati a rondelle.
  8. Tagliare a metà i pomodorini e versarli nel tegame.
  9. Cuocere per qualche minuto, fino a che le vongole e le telline si saranno completamente aperte.
  10. A questo punto estrarre dal guscio alcune vongole e alcune telline e rimetterle in pentola ed aggiustare di sale.
  11. Preparare gli gnocchi:
  12. Cuocere le patate in acqua fredda fino a che infilzandole con una forchetta saranno tenere.
  13. Schiacciare le patate con lo schiaccia patate ed unire un pizzico di sale ed un paio di cucchiai di farina al composto.
  14. Sono stata moooolto fortunata stavolta, lo ammetto. Le patate rano praticamente perfette, asciutte, ed io ci ho messo solo due cucchiai rasi di farina. Niente uovo.
  15. Mia mamma fa gli gnocchi con un uovo, io li preferisco senza, sono più morbidi, più leggeri, e vanno giù che è una meraviglia.
  16. Se utilizzate le patate giuste poi, non dovrete mettere neanche tanta farina evitando così l' effetto "mattoncino" dello gnocco..
  17. Formare dei bigoli con l' impasto e tagliarli in modo piuttosto deciso col coltello a pezzetti di 2 cm.
  18. Con il dito medio effettuare una leggera pressione al centro dello gnocco e farlo rotolare nella farina per eviatre che si appiccichino gli uni agli altri.
  19. Portare ad ebollizione abbondante acqua salata con un goccio d' olio (questo servirà a non farli attaccare in cottura).
  20. Tuffare gli gnocchi nell' acqua in ebollizione e scolarli man mano che vengono a galla.
  21. Condire gli gnocchi con un giro d' olio.
  22. Nei piatti disporre gli gnocchi accanto ad una porzione di guazzetto.
  23. Servire caldo.

Con questa ricetta partecipo alla fase blu del contest:

 isra1 modificato 5   Foto

 button print gry20   Foto

Ti potrebbero interessare anche:

La signorina Pici e Castagne

Sorry, the comment form is closed at this time.