Loving People Through Food
Feb 272013
 

Riviera Life, Caro Emerald (Feat. Giuliano Palma)

 1640  600x pici e castagne carote e gioioli 2   Foto

Quando le persone mi chiedono da dove nasce questa passione per la cucina, penso sempre che la risposta sia nella cucina di mia nonna. O meglio, l’ aver passato la vita nella cucina delle mie nonne, o quantomeno con le mie nonne in cucina.

Così credo sia stato inevitabile che il mio gusto così come il mio modo di cucinare e di pensare in cucina sia stato influenzato da certi profumi, dai ricchi pranzi della domenica, dalle minestre calde e pastose al ritorno da scuola, dall’ amore di cui ogni cosa (a prescindere dalla cucina) era intrisa, come se prima di compiere qualunque gesto la domanda fosse “cosa posso fare oggi per renderla felice?”.

 1641  600x pici e castagne carote e gioioli 4   Foto

Poi si cresce, e si imparano tante cose un po’ per emulazione un po’ per reazione.. e le carote cotte sono una “conquista” della vita indipendente.

Non so perchè ma le carote in casa dei miei genitori le ho sempre mangiate crude, in insalata, e le uniche cotte erano quelle che riuscivo a rubacchiare dal brodo vegetale o dal bollito o quelle che finivano nel minestrone o nel soffritto.

Adesso invece mi capita spesso di saltare le carote in padella con un po’ di miele o succo d’ agave o sciroppo d’ acero come in questo caso.

A mercato poi ho trovato i gioioli, queste erbette antiche ed un po’ dimenticate, dal gusto che ricordano un po’ il crescione, il sapore acquoso con un retrogusto un po’ forte (certonon delicato come la lattuga, ecco.), stanno molto bene nelle insalate miste. E insieme alle carote glassate.

 1642  600x pici e castagne carote e gioioli   Foto

CAROTE GLASSATE E GIOIOLI
3.0 from 1 reviews
Print
Tipo Ricetta: Verdure, Contorni
Autore:
Tempo Preparazione:
Tempo Cottura:
Tempo Totale:
Ingredienti
  • carote
  • sciroppo d' acero
  • sale
  • pepe
  • olio EVO
  • gioioli
Istruzioni
  1. Sbucciare le carote e tagliarle in 4 nel senso della lunghezza.
  2. Saltare velocemente le carote in padella con un filo d' olio, sale, pepe e un cucchiaio di sciroppo d' acero.
  3. Pulire i gioioli e condirli con olio e sale.
  4. Servire le carote saltate con l' insalata di gioioli.

 button print gry20   Foto

Ti potrebbero interessare anche:

La signorina Pici e Castagne

  13 Responses to “Spring Time : : CAROTE GLASSATE E GIOIOLI”

  1.  

    anche io adoro le carote con il miele ma voglio provare come fai tu!

  2.  

    E’ vero ci sono alcune regole non scritte della cucina di casa che ogni tanto vanno ribaltate!Per esempio a casa mia non veniva mai cucinata la zucca, nonostante l’orto della nonna ne sfornasse quantità industriali..inutile dire da un po’ di anni non c’è inverno senza la zucca cucinata in mille modi. Io le carote glassate non le ha mai provate, così come quelle cotte in forno, ma cercherò di provarle al più presto!!
    buona giornata mia cara!

    •  

      è proprio come dici tu…
      le carote glassate mi piacciono perchè in inverno innanzitutto sono una cosa calda che mi fa di gran lunga più piacere di un’ insalata, poi sono morbide.. e sì, c’ avrò addosso la pigrizia di una novantenne ma certe volte mi fa fatica pure masticare :O))) , poi lo sciroppo d’ acero.. dipendesse da me semmai dovessi diventare sindaco di Roma farò uscire sciroppo d’ acero dai rubinetti al posto dell’ acqua. eheh
      la zucca piace moltissimo anche a me, sarà che poi mi ricordo dei panini dolci che mi preparava mia nonna… ecco tantoi per restare in tema cucinadicasa…
      bacio!!

  3.  

    Oh bella…. mi giro un attimo e mi perdo almeno due post. I gioioli neanche a dirlo…mai sentitti ma ti si addicono molto perchè anche tu, la musica, i post e le foto sono pieni di gioia. Continua così.

  4.  

    “cosa posso fare oggi per renderla felice?”… stupendo :)

  5.  

    io non ho ricordi della cucina di mia nonna, ma di mia mamma si.. direi che tutto è partito da lei!! ma solo tu trovi queste erbe?!! rendono le carote davvero un bel piattino!!! un bacione!!

  6.  

    Si CAROTE!!! Le associo alee parole sano, depurativo, leggero e gustoso!

 Leave a Reply

Richiesto

Richiesto

Vota La ricetta: