Loving People Through Food
Oct 222012
 

Rolling In The Deep, Adele

 1233  600x pici e castagne minestra di funghi e castagne 3 1   Foto

Ok non sono passati neanche due post da che avevo promesso di astenermi per un po’ dalle zuppe…

Bugia. La verità è che il weekend appena passato l’ abbiamo trascorso in compagnia di una persona speciale, speciale come sono gli amici, quelli vicini vicini al cuore, che ti mancano non solo quando non ci sono ma persino quando sono ancora lì con te e che vorresti non dover lasciare mai.

 1229  600x pici e castagne minestra di funghi e castagne 2   Foto

E’ stato un fine settimana pieno di passeggiate, di chiacchiere, di risate, di spese al mercato, di vita comune, di cene e pranzi fuori casa fino a domenica.

Perchè la domenica è il giorno del riposo per eccellenza, quello in cui anche chi ti è venuto a trovare ha piacere di restare in casa qualche ora, per decidere insieme cosa mangiare, preparare insieme il pranzo e, perchè no, sbirciare quello che è il “set” di Pici e Castagne, con tanto di signorina all’ opera..

Io ho provato, giuro, a proporre un risottino con le verdure fresche fresche di mercato, della zucca, della buona ciccia da fare al forno.. eppure nulla ha convinto “l’ ospite” quanto la zuppa di castagne e funghi.

 1231  800x pici e castagne minestra di funghi e castagne 4   Foto

Al pensiero di salutarci era già calato il freddo, questa minestra calda è stato il pasto ideale da condividere insieme.

Da oggi questa minestra la chiameremo “la minestra dell’ amicizia” perchè come l’ amicizia richiede pochi ingredienti, tanta cura, il giusto tempo, preziosa in ogni singolo elemento che la compone, intimamente nascosta come il tartufo, dolce come le castagne e di conforto in qualsiasi momento.
Questa zuppa è uno dei miei must ogni qualvolta vado a mangiare da Pino a Piancastagnaio, e anche se questa non è la sua ricetta, nel tempo sono comunque riuscita a trovare il giusto equilibrio di sapori e consistenze per renderla il più simile alla sua che detto tra noi resta insuperabile anche nella versione col farro!!!

 1232  600x pici e castagne minestra di funghi e castagne   Foto

MINESTRA DI CASTAGNE E FUNGHI
4.3 from 4 reviews
Print
Tipo Ricetta: Minestre, Zuppe
Autore:
Tempo Preparazione:
Tempo Cottura:
Tempo Totale:
Servire: 6
Ingredienti
  • castagne lesse già sbucciate 1 kg
  • patate 700 gr
  • porcini 4-5
  • sale
  • pepe
  • olio EVO
  • aglio 2 spicchi
  • tartufo 10 gr
Istruzioni
  1. Sbucciare le patate e tagliarle a dadini.
  2. Porre le patate in un tegame di terracotta insieme all' aglio sbucciato e coprirle con acqua fredda.
  3. Portare le patate ad ebollizione.
  4. Nel frattempo pulire i funghi con un panno umido ed uno spazzolino.
  5. I funghi NON vanno MAI sciacquati sotto l' acqua corrente.
  6. Tagliare tutti i funghi tranne uno a dadini.
  7. Dopo 10 minuti dall' ebollizione delle patate unire i funghi e le castagne, tenendone da parte una manciata.
  8. Aggiustare di sale e pepe ed unire un filo d' olio alla minestra.
  9. Quando le patate saranno ormai morbide passare la minestra al passaverdure.
  10. Rimettere la minestra sul fuoco ed unire le castagne a pezzi tenute da parte ed il fungo a dadini.
  11. Cuocere ancora per una manciata di minuti.
  12. Distribuire la minestra nelle coppette individuali e decorare con lamelle di tartufo.
  13. Prima di servire, un giro d' olio EVO a crudo.

 

 button print gry20   Foto

Ti potrebbero interessare anche:

La signorina Pici e Castagne

  61 Responses to “Taste Of Tuscany : : MINESTRA DI CASTAGNE E FUNGHI”

  1.  

    Altro che Pici…sua Signorina Castagne e Cremosità sei!
    Baci che faccian passare in fretta la bua da inizio settimana.

    •  

      eh, sì, la settimana non è proprio cominciata nel migliore dei modi…. :O( sarà che a me la notte piace dormire e non contorcemi dai dolori e magari svegliarmi che sto un po’ meglio.. mica chiedo tanto……..
      vabbè, almeno il ricordo di quello che ho mangiato ieri mi consola!!!!
      bacino Reb!!!!!

  2.  

    Ahhh, prima o poi lo sapevo che avresti preparato il piatto tipico pianese e per di più sei stata innovativa perchè lo hai proposto con 27° gradi a Roma!?!?!? Baci e buon inizio settimana

  3.  

    Che bella cosa che hai scritto parlando dei tuoi amici.
    Questa zuppa di certo la propongo al mio fidanzato che ama le zuppe calde da mangiare coi crostini e va matto per le castagne.
    Un abbraccio forte.
    PS Io passerei volentieri con te tuuutta la domenica ;o)

  4.  

    Fai bene a non mantenere le promesse se questo è il risultato! Questa minestra dell’amicizia è fantastica e GIURO che la farò! Si, si, lo so che diciamo tutti così, ma la farò perché non ho mai mangiato una minestra con la castagne e… quale se non quella della Signorina?! Bacibaci

  5.  

    Mmmm che buonaaaa!!! Ne voglio un mega piattoooo!!! *_*
    Senti…libera di non crederci ma…sul fuoco ho una zuppa che sta cuocendo proprio per Valentina e Cinzia e tra gli ingredienti ci sono le castagne… :D
    Smack smack smack

  6.  

    Appena farà più freddo la farò devo recuperare il tartufo. Rimettiti presto!

  7.  

    Carissima, ti ringrazio tantissimo per questo post e per la ricetta sublime. Pure o vivo la domenica in totale relax e se poi si ha la fortuna di potere trascorrere qualche ora con amici, quelli veri, allora non c’è di meglio.
    Trovo questa minestra una specie di pozione magica…l’ho già detto, sublime.
    Ti mando un abbraccio e un augurio di buona settimana,
    Vale

    •  

      ciao Vale!! questa ricetta per me è sicuramente una pozione magica come l’ hai chiamata tu :O)
      mi ricorda tante cose ed è fatta di ingredienti che sulle tavole di famiglia proprio non mancano mai.. eheh.. per ovvie ragioni…
      buona settimana anche a te!
      bacio!

  8.  

    uffh, meno male che non ti sei trattenuta e ci hai regalato quest’altra chiccheria! ma se un giorno tu aprissi un ristorante, mi vorresti come sguattera in cucina? non so che darei per imparare da te! baci tesoro, goditi la casa e stai bene presto!

    •  

      eh dillo a mia mamma che quando ha saputo che avevamo mangiato un’ altra zuppa non voleva crederci!!!! ahahahah, sto diventando la ragazza delle zuppe…..
      ma quale sguattera!!!!!!!!!! se aèrissi un ristorante ti vorrei vicina vicina!!! sempre che tu non abbia paura che ti faccia prendere fuoco o cose simili… eheh.. bacio!!

  9.  

    Ciao!
    vengo qui dopo aver visto la faccina simpatica nell’evento di Sabato (sono un’amica di Simona Mirto!).
    questa minestra sprigiona il profumo di castagne e funghi dappertutto e complimenti per questo delizioso blog :-)
    a presto,
    vaty

  10.  

    Questa ricetta sembra proprio squisita :-)
    Ho l’acquolina in bocca!
    Un’ottima ricetta autunnale…

  11.  

    un intenso fine settimana e una degna conclusione, la zuppa mi ispira moltissimo, calda e cremosa, amo le castagne e i porcini, e a chi non piacciono? :-)

  12.  

    Anche io ho cominciato con le zuppe autunnali, il mio confort food per eccellenza! Quindi, per me, sbizzarrisciti pure che io approfitto delle tue ricettine zuppose :-)

  13.  

    questa zuppa è meravigliosa, scalda il cuore, un abbraccio SILVIA

  14.  

    :) e lo sai che mi hai contagiato con le zuppe? ora segno pure questa, magari aspetto che faccia freddo vero però :)
    bacio e rimettiti!

  15.  

    cara la mia signorina pici, ma lo sa che le sue castagne mi picciono proprio? N’è mica che magari alla prossima ci vengo io, làddove l’abita lei? eccosì me la prepara col tartufo?
    (è davvero una pozione magica, ma ricordo anche quella viola… ti si potrebbe soprannominare la signorina pici e zuppe :)) baci!!!

    •  

      epperchè no?? sarebbe proprio un bel mangiare Cinzia mia.. e so anche che tu apprezzeresti molto :O) e a tavola non si può desiderare ospite migliore..
      è vero… sono la signorina delle zuppe… ahahahahah…..
      smack smack smack

  16.  

    ma che bel tartufino!! :*

  17.  

    La voglioooooooooooooooooooooooooooooo!!!!

  18.  

    così voluttuosa e cremosa… con tutti i sapori del bosco… che spettacolo!

  19.  

    Hai concentrato i sapori del bosco in una cocottina: magia! Brava, come sempre…
    simo

  20.  

    Questa ricetta e’ strepitosa e se non la faccio sono la peggio cuoca del mondo, ho dei funghi porcini e delle castagne di ottima qualità, devo provarla, poi ti faccio sapere…..a presto!!!!!

  21.  

    Ciao!Davvero splendida questa zuppa:io pure sono una malata di zuppe e ho giusto delle castagne da usare…Complimenti per il tuo blog:carinissimo!
    Manuela

  22.  

    Ciao signorina P&C :o)
    Sono passata per congratularmi.
    Un bacione enorme!

  23.  

    Tesoro bravissimaaaa!!! Vittoria supermeritata!! :D
    Un bacioneeeee

  24.  

    Pici for president……

  25.  

    Complimenti!!!!! sono proprio contenta per te cara Signorina ;))) baci

  26.  

    Complimenti per il contest, davvero golosa questa ricettina! Oggi poi ci vorrebbe proprio una coccola così.
    Piacere di aver così avuto modo di scoprire il tuo blog!
    a presto

  27.  

    Complimenti!!! Lo sapevo che era strepitosa, stasera dovrebbe arrivare un tartufino fresco fresco da Alba ed indovina cosa ci preparo??? splurp!!

  28.  

    complimenti tesoro, la zuppa daltronde è uno spettacolo!!! bacioni

  29.  

    E’ veramente deliziosa questa minestra, da provare assolutamente!

  30.  

    Adoro i funghi, adoro le castagne, adoro le zuppe, ma mai avrei immaginato che messi insieme daranno un risultato così strepitoso! L’ho fatta oggi – comfort food at its best :) Grazie!

 Leave a Reply

Richiesto

Richiesto

Vota La ricetta: