Loving People Through Food
Mar 082012
 

Turning Tables, Adele
 118  960x720 madeleines5   Foto
Sono una madeleines addicted. Confesso.
Da quando ho imparato a farle (dolci) da Stéphane Betmon poi, ormai vado spedita come un treno.. un treno pieno di madeleines ça va sans dire..
Tuttavia, quelle di oggi sono salate, preparate con farina di kamut, formaggio caprino ed erbette di campagna che con le belle giornate andare a raccoglierle per i campi è una buona scusa per una gita fuori porta.
Magari vi fate 1000 km, una gran sudata, tornate a casa sporchi di terra, con un mazzetto di erbette piccino piccino per paura di raccogliere quelle sbagliate quando avreste potuto comprarle dalla signora al mercato del Circo Massimo nel week end… ma volete mettere la soddisfazione?!
Vabbè, scegliete voi…
 116  385x madeleines   Foto  117  385x madeleines3   Foto
Mio nonno dice sempre a tutti di essere “figlio di contadini”, ne va fiero, orgoglioso, ed è un piacere tuffarsi nelle sue storie di campagna che profumano di pasta all’ uovo, di cenere, di pane abbrustolito col lardo..
Anche se poi nella vita ha fatto tutt’ altro l’ amore per la terra l’ ha sempre coltivato, e infatti è un uomo che sa apprezzare la semplicità, che non va mai di fretta, sa rispettare i tempi della vita come della natura, perchè per le cose buone c’ è bisogno di tempo e lui lo sa.. coccola le sue erbette aromatiche sul terrazzo, si entusiasma quando nascono le prime fragole, è impaziente di cuocere i primi carciofi con la mentuccia fresca, se si ferma mentre passeggiamo è per farmi vedere la rughetta che cresce sul ciglio della strada.. questi sono momenti di gioia, di scoperta, di sorpresa, in grado di saziarlo per tutta la giornata. Non chiede altro. Questa è vita.
Mio nonno è forse uno degli ultimi romantici, e se un po’ di ruralità scorre nel sangue dei suoi nipoti che purtroppo sono animali da metropoli è solo merito suo.

PICCOLE MADELEINES DI KAMUT CON CAPRINO ED ERBETTE DI CAMPAGNA
Print
Tipo Ricetta: Dolci
Autore:
Ingredienti
  • farina di kamut 100 gr
  • lievito di birra secco 2 cucchiaini
  • uova 2
  • parmigiano grattugiato 1 cucchiaio
  • burro fuso 2 cucchiai
  • latte 4 cucchiai
  • caprino di latte di capra 30 gr
  • erbette di campagna già stufate con un filo d' olio ed 1 spicchio d' aglio 30 gr
  • pepe
  • noce moscata 1 grattugiata
  • olio EVO
  • sale 1 pizzico
Istruzioni
  1. Riscaldare il forno a 210°.
  2. Amalgamare la farina di kamut con il lievito, il parmigiano, il sale, il pepe e la noce moscata.
  3. A parte battere le uova con il latte.
  4. Fondere il burro ed unirlo ancora caldo alle uova.
  5. Unire le uova al composto di farina.
  6. Incorporare il caprino e le erbette strizzate all' impasto.
  7. Coprire il composto e lasciarlo riposare in frigo tutta la notte.
  8. Imburrare ed infarinare gli stampini per madeleine e porli in frigo.
  9. Riempire gli stampini con l' impasto e porlo di nuovo a riposare in frigo almeno un paio d' ore.
  10. Infornare le madeleine e dopo 4 minuti abbassare la temperatura a 180° e proseguire la cottura per altri 5 minuti.
  11. Le madeleines saranno pronte quando i bordi si saranno colorati.

Con questa ricetta partecipo al contest di Aria in Cucina, e scelgo di pubblicarla oggi, giorno della festa della donna, in cui facendosi largo tra le mimose profumate si può riscoprirne il senso profondo.
 banner%2Bkamut   Foto

 button print gry20   Foto

Ti potrebbero interessare anche:

La signorina Pici e Castagne

  6 Responses to “PICCOLE MADELEINES DI KAMUT CON CAPRINO ED ERBETTE DI CAMPAGNA”

  1.  

    adoro le madelaines dolci ma credo che salate le amerei ancora di più…adoro il caprino, le erbette…insomma, adoro la tua ricetta. Grazie di cuore!

  2.  

    Mi credi se ti dico che la versione salata non l’avevo mai vista! Sono graziosissime… anche lo stampo che hai usato, nel senso, la forma dello stampo è quello suo, delle madeleines, ma così in versione antiaderente!!! Un abbraccio e buonissima giornata

    •  

      sììììì è verissimo! lo stampo antiaderente è una benedizione.. praticamente basta toccarle per farle staccare!
      e poi.. posso dirlo che salate quasi quasi mi piacciono di più?
      Buona giornata anche a te!
      bacio

  3.  

    Io con le madeleines ho un rapporto di amore ed odio. Però ogni volta che le vedo mi fanno tanta tenerezza. E poi amo il caprino.
    Vediamo se le rifarò presto.

 Leave a Reply

Richiesto

Richiesto

Vota La ricetta: