Loving People Through Food
Jan 152014
 

 2199  800x pici e castagne gingerbread 2   Foto

Dopo l’ ondata delle ricette a tema natalizio ( e chi più ne ha più ne metta) generalmente si sussegue l’ ondata del “come ti riciclo il panettone ed il pandoro” che personalmente non ho mai amato in quanto amando già tanto questi due tipici dolci natalizi e ritenendoli perfetti così come sono primo non avanzano mai, secondo se proprio un briciolino resta nel piatto lo mangio a colazione il mattino dopo.

 2202  600x pici e castagne gingerbread   Foto

 

Altro filone invece è quello delle ricette detox, tipo il brodo (tipo….) di qualche giorno fa, ricette leggere giusto per disintossicarsi da tutti i cibi ipercalorici ingurgitati durante le feste, che si sa che per quanto una provi a contenersi sempre mangiare è una questione sociale.

 2201  800x pici e castagne gingerbread 4   Foto

Il tema dei miei prossimi post invece sarà: quello che ho mangiato durante le feste.

Perchè non so voi ma io sono stata colta da un’ influenza, da una pigrizia e da una stanchezza senza precedenti che mi ha trascinata a forza sul divano e dal divano a tavola e dalla tavola al divano e dal divano al letto e così via, per intenderci…

Così di scrivere, sistemare foto e articolare i post non se n’ è parlato minimamente. Mi sono presa una bella pausa e come al solito io che con le mani in mano non ci so stare, da qualche giorno ho creato un file “Natale” in cui raccogliere tutte le ricette che ho visto in giro e che continuo a vedere in questo periodo, così tra 12 mesi non dovrò far altro che fare la spesa e voilà il menù è pronto.

Sempre che io poi non mi perda in palline, festoni, decorazioni handmade, lucine e cose varie..chi può dirlo…

Tornando alla ricetta, questi sono gli omini di pan di zenzero più buoni mai assaggiati in tutta la mia vita, sonodolci, speziati e caldi di spezie che vanno a braccetto non solo col Natale ma con tutto l’ inverno.

Ho messo il miele nell’ impasto perchè non avevo in casa nè la melassa scura nè il golden syrup ed il mio spacciatore era chiuso ed io volevo fare subito merenda con gli omini di pan di zenzero : )))

GINGERBREAD MEN
5.0 from 3 reviews
Print
Tipo Ricetta: Dolci
Autore:
Ingredienti
  • zucchero muscovado 75 g
  • burro 150 g
  • miele 150 g
  • uovo 1
  • farina 420 g
  • lievito per dolci 1 bustina
  • cannella 1 1\2 cucchiaino
  • zenzero in polvere 2 cucchiaini
  • chiodi di garofano 1 cucchiaino
Istruzioni
  1. Preriscaldare il forno a 180°.
  2. Ridurre le spezie in polvere.
  3. Lavorare lo zucchero ed il burro fino a che il composto si sarà ben amalgamato.
  4. Unire l' uovo e le spezie.
  5. Setacciare la farina con il lievito ed unirla al composto.
  6. Avvolgere l' impasto nella pellicola e farlo riposare per circa 30 min in frigo.
  7. Stendere la pasta nello spessore di circa 1\2 cm e ritagliare gli omini di pan di zenzero.
  8. Infornare per circa 10-11 minuti.
  9. Far raffreddare i biscotti su una gratella ed eventualmente decorarli.

 button print gry20   Foto

Ti potrebbero interessare anche:

La signorina Pici e Castagne

  20 Responses to “ The Perfect Bite : : GINGERBREAD MEN”

  1.  

    Non è che già cominci a scassare per il prossimo vero :P? Perchè avere a che fare con te è pericoloso assai per la mia salute mentale….Quegli omini però piacciono anche me…via ti perdono. Scherzo lo sai…tvb…

  2.  

    E tu mi piaci proprio così perché vai contro corrente e i tuoi gingerbread men sono deliziosi.
    Serena mi hanno regalato il corn syrup è la stessa cosa del gold? Non l’ho ancora usato.
    Buona giornata

  3.  

    Senti ma… secondo te se rubo quel cappottino delizioso coi bottoni in perla ad un omino, si arrabbia e mi viene a cercare rubando a sua volta tutti i miei barattolini (super preziosi) di spezie? :-)
    Davanti al fascino di questi biscotti, non c’è scadenza che tenga… il Natale si inventa quando si vuole e mi piace “sdoganare” cibi mangiandoli fuori dalla collocazione classica! Se ti dico che Matteo ha fatto scorta di torroni ormai in offerta pensando alla primavera…

  4.  

    Io invece ho appena acquistato un bellissimo stampo per farci l’omino (leggi: pseudofoodblogger impazzita nel reparto casalinghi del Galleria Kaufhof di Monaco di Baviera) e ora voglio provare la tua ricetta perchè mi sembra la migliore vista in giro sino ad ora, anche se non escludo qualche possibile ulteriore variante speziatissima….
    Baciotto!
    Tatiana

  5.  

    Mi sembra un ottimo metodo per portarsi avanti! :)
    Così poi l’anno prossimo potrai dedicarti alle decorazioni homemade con tutta calma!
    e allora che gingerbread man siano! tanto son sempre buonissimi!! :)
    Un bacio!

  6.  

    Mi piace questo Natale in ritardo, sì sì!
    E mi spazzolerei tutta la famiglia di Gingerbread Men, visto che io i biscotti speziati li adoro oltre ogni limite!

  7.  

    Ah ma sono loro! li avevo visti e commentati su instagram… sono proprio dei begli ometti, nel caso qualcuno fosse single, fammi sapere… credo che mio marito nel caso potrebbe essere più geloso del biscotto che di me!

  8.  

    avevo comprato lo zenzero in polvere prima di Natale proprio con l’intenzione di prepararli….poi il vortice di cose da fare in quei giorni…e avevo dovuto declinare….bè se li prepara adesso la Signorina Pici e Castagne allora ho uno stimolo in più x non rimandare al prossimo Natale ;) Ilaria L.

  9.  

    Cara la mia Signorina, cosa mi dici?sul divano con la febbre?Non sai quanto l’ho invocata in quei giorni in cui tutti ci litigavano per pranzo cena, aperitivo e merenda!!!Non solo abbiamo dovuto mangiare per accontentare tutti ma stranamente ci venivano pure commissionate ricette da portare!!!Insomma un Natale così è stata una bella fregatura, di quelle che ti fa sperare nell’arrivo non tanto di Babbo Natale e la Befana, quanto piuttosto di un qualunque accidente ti ponga in posizione orizzontale sul divano di casa. Ecco l’ho detto!Hai fatto bene a godere di un po’ di pace, tanto come vedi le ricette di Natale non mancano!;-) questi omini sono una bella consolazione e la foto come ormai sai, mi piace tanto tanto!

    •  

      Laura io mica lo so se l’ avresti voluta avere sul serio.. non solo son stata malissimo con un’ emicrania che mai prima di allora, ma sembravo immune a qualsiasi medicinale!! mai successo … e comunque a pranzi, cene e brindisi ci sono andata ugualmente -solo un po’ più acciaccata-. : )))
      bacio !

  10.  

    A me questo tuo filone piace molto! Io non solo non ho postato ma non ho nemm cucinato, pensa a te!!;)
    Ma mi faccio coccolare per le feste e amo oziare quabdo posso.
    I tuoi ginger sono belli belli e la ricetta e’ simile a come la faccio io ( o meglio l’avrei fatto)!
    Un bacione grande sere❤❤❤

 Leave a Reply

Richiesto

Richiesto

Vota La ricetta: