Loving People Through Food
Dec 302013
 
 2172  600x pici e acstagne pudding 8   Foto

Mai fatto un pudding in vita mia, per dire.. solo mangiato : )

Eppure quando l’ altro giorno pensavo a come comporre una cena calda e confortevole dallo spirito simil natalizio, mi è venuto subito in mente il pudding.

 2173  600x pici e castagne pudding 2   Foto

Un pudding con noci e datteri, sennò che Natale è?

Ed una salsa… una salsa che il giorno dopo ce la siamo riscaldata e mangiata col cucchiaio tanto era buona.

Più che una salsa un vero e proprio caramello denso alla birra scura, che il profumo s sentiva da fuori la cucina.

 2174  800x pici e castagne pudding 4   Foto

Io per preparare il pudding ho utilizzato il contenitore apposito, “a forma di pudding” e con il coperchio che si chiude.

Potrebbe essere un buon dolce per questo anno che finisce, un buon dolce per accompagnare le partite a carte e la tombola in queste serate di festa.

Nonchè un modo per riciclare i datteri, giacchè in casa mia se avanza qualcosa è giusto un pochina di frutta secca e nulla più.

 2176  600x pici e castagne pudding 6   Foto

Devo ammettere di non essere mai stata un’ amante delle feste da “ultimo dell’ anno”, cioè, mi piacciono gli sbrilluccichini, le cene tra amici, lo spumante che viene puntualmente rovesciato sulla tovaglia e poi tutti a bagnarti dietro le orecchie con la scusa che “porta bene”, le candele glitterate ed il countdown del 10-9-8-7-6-5-…. ma non amo l’ ansia che si cela dietro il cenone di Capodanno e l’ idea che ci si debba divertire a tutti i costi.

A me viene sonno alle 21:00. Anche il 31 di Dicembre.

 2177  800x pici e castagne pudding 7   Foto

In fondo è un momento di bilanci, di raccoglimento, una pausa per pensare a tutto quello che è stato e tutto quello che vorrei che fosse, in questa vita che (s)corre mi fermo e chiudo gli occhi per godermi (anche ora) i momenti di quest’ anno che mi lascio alle spalle.

 2179  600x pici e castagne pudding 10   Foto

E allora vi auguro per quest’ anno che sta per iniziare che sia dolce, che sia pieno di buon cibo, di speranza, di desideri, di sorprese, di momenti indimenticabili, di persone che vi vogliono bene.

 2180  600x pici e castagne pudding 11   Foto

Il mio mantra negli ultimi tempi è una frase che mi ripeteva sempre mia mamma da piccina: ” le cose belle sono tutte intorno a te”. Ecco, questo è il mio augurio per quest’ anno che sta per venire: di avere sempre gli occhi per vedere le cose belle che mi circondano per quello che sono.

Ed infine come disse la mia amica Irena: Be kind and be brave.

Buon anno!!!

 2181  600x pici e castagne pudding   Foto
Per fare le cose per bene, prima di servire il pudding potete irrorarlo con del rum o del whisky e poi flambarlo(basterá avvicinarsi con un fiammifero e far prendere “fuoco” al pudding). Quando le fiamme si saranno spente, irrorare il pudding con la salsa e servire.
PUDDING CON DATTERI, NOCI E SALSA ALLA BIRRA
5.0 from 3 reviews
Print
Tipo Ricetta: Dolci
Autore:
Ingredienti
  • farina 250 g
  • lievito per dolci 1 bustina
  • noci 150 g
  • datteri 150 g
  • burro 80 g
  • zucchero muscovado 1 cucchiaio
  • miele 100 g
  • uovo 1
  • latte 200 g
  • panna 300 ml
  • zucchero muscovado 2 cucchiai
  • miele 1 cucchiaio
  • birra scura 150 ml
Istruzioni
  1. Preriscaldare il forno a 180°.
  2. Tagliare i datteri a pezzetti ed unirli alle noci tritate grossolanamente.
  3. Amalgamare la farina con i datteri, il burro, lo zucchero, l' uovo, il miele ed il latte.
  4. Quando non ci saranno più grumi versare il composto in uno stampo da pudding da 1 1\2 lt.
  5. Chiudere lo stampo con il coperchio e poi avvolgere tutto nella carta d' alluminio.
  6. Riempire una teglia d' acqua.
  7. Disporre una gratella sul fondo della teglia ed appoggiare lì sopra lo stampo da pudding.
  8. Cuocere in forno per circa 1 ora.
  9. Nel frattempo versare tutti gli ingredienti della salsa in un pentolino e lasciarla cuocere a fuoco bassissimo fino a quando si sarà addensata ed avrà raggiunto una consistenza morbida.
  10. Sformare il pudding ed irrorarlo con la salsa calda.
 button print gry20   Foto

Ti potrebbero interessare anche:

La signorina Pici e Castagne

  33 Responses to “ The Perfect Bite : : PUDDING CON DATTERI, NOCI E SALSA ALLA BIRRA”

  1.  

    Ecco la mia signorina preferita….quando arrivo da te mi torna subito il sorriso, adoro tutto quello che realizzi, le foto poi hanno un aura vintage che non è comune!!!! Non parlo delle ricette che sono sempre scelte con intelligenza ed eseguite a regola d’ arte…..vorrei venire più spesso tra le tue pagine ma non sempre riesco cavoli…mi sa che presto lascerò blogger !!!!! Voglio ringraziarti per avermi dato modo di conoscerti e grazie per avermi sostenuta …fra qualche giorno sarà un anno esatto che il mio blog e’ nato, il sette di gennaio, proprio il giorno del mio compleanno….ti abbraccio e ti faccio gli auguri per un capodanno scoppiettante!!!! Bacio e ci vediamo nel 2014!!!

    •  

      aaah la mia toscanaccia!!!!! hai visto che atmosfera retrò? fortuna che tu mi conosci e sai che non sono totalmente pazza : )
      il 2013 è stato molto generoso con noi e tu sei un’ amica meravigliosa, sensibile, divertente e sempre presente.
      spero che l’ anno che sta per arrivare sia altrettanto benevolo con noi e ci dia la possibilità di incontrarci nuovamente per poterci abbracciare e dire di persona tutte quelle cose che ci comunichiamo attraverso i blog ed il cibo.
      ti abbraccio forte Gabi, buon anno!

  2.  

    Eccoti con una ricetta degna di un fine anno come piace a me, coccoloso e confortevole.
    Anche tu a letto alle 21? Allora siamo in due…saremmi, perchè quest’anno sarò in trasferta e mi toccherà fare la pagliaccia per rallegrare i nipotini, ma per una volta andrà bene anche così!

    Anche il mio bilancio del 2013, nonostante le cose difficili che ci sono state, è positivo e il lato positivo è stato proprio grazie al blog e alla possibilità di conoscere tante belle persone, tu sei sicuramente una di quelle :)
    Ti lascio i miei migliori auguri di un felice e sereno 2014 pieno di cucina, ricette, amore, salute e tanti tanti incontri con le nuove amiche virtuali!

    baci

    •  

      ma ovvio che io ho sonno alle 21!!! io ho sempre sonno alle 21!!!! ieri ad esempio eravamo a teatro, uno spettacolo comico (mica un documentario sugli acari in via di estinzione) ed io mi sono addormentata.
      che vergogna……… forse non sono vintage come dice gabila, forse sono proprio vecchia, da minestrina e pastina!
      bacio grande Loredana e tanti tantissimi auguri di un bellissimo 2014!!

  3.  

    Bellissimo questo post di fine anno. Anche io condivido i tuoi pensieri verso il capodanno, anche se devo dire che con le persone giuste è diventato tutta un’altra questione ;) E poi con la formula dell’ognuno-porta-qualcosa nessuno ha l’ansia di dover passare la giornata ai fornelli.
    Questo pudding sembra una vera coccola, uno di quei cibi per quando fuori fa freddo :)
    Baci!

    •  

      questo pudding è esattamente così, adatto per le serate invernali, per i pomeriggi freddi e piovosi, per gli amici che varcano la soglia della porta di casa sfregandosi le mani e sfilando cappelli e sciarpone di lana.
      non è mica male anche la formula “ognuno porta qualcosa”.. se non fosse che col blog io ho cambiato nome in “ognuno”…….. tanto per farti capire…….. : ))
      un abbraccio grande grande e buon anno Manu!!!!

  4.  

    Guardiamoci intorno, apriamo gli occhi, beviamo immagini e realtà quotidiane… è vero, è lì che si trovano le cose belle, senza andare troppo lontano, senza cercare oltre l’orizzonte, senza affannarsi, senza sentire (più) sotto il palato la sensazione che “ancora non ci siamo”… ci siamo, eccome, sono convinta che apprezzando ciò che si ha, allungando una mano, si possa stare Bene… con la B…
    Stelline, pois, bricchetti, salsette… mi piace chiudere l’anno così… ti porgo l’orecchio, se avanza una goccia in più… ;-)
    Auguri Serena, nel tuo bel nome c’è già la chiave della meta a cui ambisco… ogni anno…

    •  

      Francesca, ci siamo viste, abbracciate e guardate negli occhi. io sapevo già cosa mi avresti scritto prima ancora che tu lo scrivessi.
      è così, e vorrei che fosse così anche per gli altri, pr quelli che corrono, che si affannano, che cercano senza sapere cosa cercare.. e alla fine quando non hai le idee chiare su cosa vuoi devi accontentarti di quello che viene.
      ma noi no. noi un desiderio pure e semplice ce l’ abbiamo. continuiamo nella nostra ricerca della serenità. : )
      che questo 2014 ci faccia incontrare più spesso!!! bacio grande!!!

  5.  

    Quante cose ci sono in questo post che mi piacciono!!!!ad esempio il pudding è una di quelle cose che potrebbe entrare nei propositi del mio 2014 visto che mi incuriosisce tanto e da tanto tempo!e poi sto per lasciare in dispensa così tanti datteri e fichi secchi secchi che presto diventeranno anche i miei ingredienti feticcio per un dolce riciclo!Mi piace anche sentirti dire che alle nove del 31 hai sonno, proprio come me: a capodanno questo è uno dei motivi per cui comincio a sentirmi così fuori posto!accidenti potessimo passarlo insieme l’una farebbe coraggio all’altra!;-) e a questo punto veniamo a noi cara Serena, vi auguro un anno bello, bellissimo più di quello che stiamo per salutare!Un bacio!

    •  

      te lo dico io Laura come si passerebbe noi il Natale. con un pigiama party!!! ahahahahah.
      però alla mezzanotte ci arriviamo di sicuro, già ci immagino a parlare di luce, di foto, di frutta secca, di mariti, di blog e chissà di cos’ altro.
      questa mia testa bionda e confusa e la tua faccia sorridente sono solo la punta dell’ iceberg : ))))
      ti mando un bacio grandissimo e ti auguro un 2014 bello bello bello ma bello come neanche te lo puoi immaginare!

  6.  

    che bontà questo pudding tesoro! qui da te proposte davvero sempre cosi buone e international. tesoro, che dire… ti abbraccio forte anche qui e ti auguro un felicissimo anno 2014. io spero di riabbracciarti prestissimo!!! <3

  7.  

    Questo sì che è un signor pudding, e quella salsa mi sa proprio che potrei mangiarla a cucchiaiate anche io, libidinosa!
    Che il tuo 2014 sia pieno di tutto ciò che ci hai augurato, e anche di più.

    PS. anche io ho la tua stessa idea di capodanno..l’idea che ci si DEBBA divertire mi infastidisce assai, quindi quest’anno cena di pesce a 4 (più la neo-arrivata cagnolina) e il 1 in montagna, auspicabilmente sulla neve… non chiedo altro!

    •  

      signora mia!!!!! ma noi siamo ben allineate su certe cose, stessa lunghezza d’ onda dei pensieri che vanno a finire non sempre per fortuna sul cibo : )))
      e tu, cucinacucinacucina che stasera hai ospiti! : )))
      buon anno mia cara amica!

  8.  

    Fattelo dire da una mezzosangue brit: son caduta dalla sedia.
    La tua ricetta rappresenta tutto ciò di più rich and sticky che ci sia, ovvero il fondamento del pudding.
    Per non parlare della salsina alla birra.
    Ma chi sei tu? Un genio del male, no c’é che dire.
    Bravissima
    Ti mando un abbraccio grande e ti auguro un 2014 meraviglioso
    Lou

    •  

      una mezzosangue.. mi fai morire te, c’ è poco da fare.
      il genio del male ti augura un gran bene, ed uno splendido 2014 fatto di tutte le cose che desideri, magari non proprio tutte va, che fa bene tenersi qualcosa da desiderare ancora : )))e naturalmente tanto buon cibo!!!
      sei una delle scoperte di questo 2013 più “ispiranti” : )))) ti abbraccio fortissimissimo!

  9.  

    golosa la ricetta e … condivido i tuoi pensieri …. auguro anche a te un anno dolce e sereno, baci <3

  10.  

    Anch’io non l’ho mai fatto ma penso che replicherò!! Un bacione e buon anno cara!

  11.  

    Ciao Sere!!! sono venuta a trovarti primo per farti ancora tanti auguri di Buon Anno, e poi perchè ero curiosissima di vedere gli ingredienti di questo golosissimo pudding, devo assolutamente provarlo…golosa come sono…complimenti per le foto sono meravigliose!!! un abbraccio grande e al prossimo anno!! :) Dani

  12.  

    a te viene sonno alle 21.. e io che faccio il pisolino verso le 19 per essere sicura di arrivare a mezzanotte!?!? quanto sono invecchiata mannaggia.. ormai feste e cene a notte inoltrata non sono nel mio stile, pensa che io a capodanno faccio il pranzone.. e cena super light, poi film, divano.. relax totale, ci sono tante altre sere per uscire, mangiare meglio, spendere meno.. va beh.. io il pudding invece non l’ho mai nemmeno mangiato, tu pensa, a vederlo però sembra una cosa molto “coinvolgente” fatto da te poi non può essere altro che buonissimo!!! ti abbraccio e ti auguro tutto, ma tutto il meglio!! un bacione

    •  

      ahahah ma io non potrei mai fare il pisolino delle 19:00!! non mi sveglierei più, capisci? io avrei l’ impudenza di addormentarmi e basta.
      ti auguro tantissime cose buone epr questo 2014, da mangiare e non solo!
      un abbraccio fortissimo amica mia!

  13.  

    semplicemente divino!!
    tanti auguri di buon anno :)

  14.  

    Buongiorno Signora mia e Buon Anno!! Per me il 2013 e’ stato un anno emozionante ed in parte il merito e’ anche tuo. Ti auguro un 2014 pieno di soddisfazioni e di tutto quello che desideri per te e i tuoi cari…..e chissa’ che non si riesca ad incontrarci “da vive” prima che questo anno finisca….Intanto ti abbraccio virtualmente, ma con tanto affetto.

    •  

      ooooh signora mia ma che bello leggere il suo augurio!
      per quanto mi resti difficile immaginare come io abbia potuto contribuire alla riuscita del tuo 2013 so perfettamente come TU hai contribuito a rendere speciale il mio : ))))
      io sono sicura che ci incontreremo da vive, ne sono sicura.. anzi, ti aspetto.
      bacio grande!

  15.  

    Ma questo pudding è qualcosa di strepitoso. Io poi sono amante dei dolci con i datteri e se non te ne dispiacci troppo, questa te la ‘rubo’ per portarla in tavola. ;)
    Un abbraccio e felicissimo 2014!

  16.  

    io arrivo sempre dopo, un classico della mia vita che si ripete in ogni dove. Infatti mi ero fermata alla foto su instagram… male! troppo tropo carino e la ricetta da provare, a casa mia c’é una temperatura di circa -30, ho bisogno d’energia!
    A presto,
    Margherita

  17.  

    Io quest’anno ho iniziato a sbadigliare dalla sette di sera ed ho detto ai parenti “e come ci arrivo alla mezzanotte”?
    Il tuo pudding è bellissimo e mi piacciono tanto gli ingredienti usati.
    Buon anno!

  18.  

    Neat article. awesome content I look forward to reading your
    other posts. :)

 Leave a Reply

Richiesto

Richiesto

Vota La ricetta: