Loving People Through Food
Apr 182014
 
 2410  600x pici e castagne torta al limone 2   Foto

Qualche giorno fa è stato il mio compleanno.

Grandi festeggiamenti avevo in mente, ma il tempo non è stato dalla nostra parte così tutti a casa a preparare una torta da condividere con la famiglia e gli amici.

 2414  600x pici e castagne torta al lomone 4   Foto

Non è il primo compleanno che mi preparo una torta al limone, e questo mi fa pensare che sono acida è una torta che inevitabilmente associo alla primavera, ai sapori freschi, a qualche fiore ed un pic nic sui prati che profumano d’ erba fresca appena tagliata o semplicemente un pranzo in terrazza.

Limoni profumatissimi che arrivavano da un albero speciale per una torta semplice come piace a me, morbida e dolce.

A dire il vero dolce dolce non sarebbe se non fosse per quel velo di glassa che la ricopre dal momento che ho usato davvero tanti limoni nell’ impasto!

 2413  600x pici e castagne torta al limone 7   Foto

Quel che è avanzato della torta l’ abbiamo mangiato a colazione, e se c’ è una cosa che amo è proprio questa.. il giorno dopo la festa, quello in cui apri il frigo o la credenza e ci trovi dentro gli avanzi delle cose buone che avevi preparato, quelle cose che per chiacchierare (io zitta ci sto raramente…) non hai fatto a tempo a mangiare, la quiete dopo la tempesta, la musica, i palloncini e le canzoncine di tanti auguri che ti risuonano ancora nell’ orecchio ma che ormai sono solo un ronzìo.

Mi piace il riposo del giorno dopo, quello in cui è già tutto in ordine (io sono una psicopatica che non riesce ad andare a letto se la casa non è già di nuovo a posto), quando ci si deve solo alzare, preparare una buona tazza di caffè, tagliare una fetta di torta e parlare fitto fitto delle 12 ore  precedenti.

Per me la festa è anche il giorno dopo : )

 2412  600x pici e castagne torta al limone 5   Foto

TORTA AL LIMONE
5.0 from 4 reviews
Print
Tipo Ricetta: Dolci, Torte
Autore:
Ingredienti
  • limoni 2
  • farina 220 g
  • burro 220 g
  • zucchero 220 g
  • uova 3
  • lievito 1
  • zucchero a velo 150 g
Istruzioni
  1. Preriscaldare il forno a 160°.
  2. Setacciare la farina insieme al lievito.
  3. Lavorare il burro morbido con lo zucchero fino a che sarà diventato un composto bianco e soffice.
  4. Aggiungere le uova una alla volta.
  5. Unire la scorza dei limoni grattugiati ed il loro succo filtrato e privato dei semi.
  6. Incorporare la farina poco alla volta evitando che si formino grumi.
  7. Versare il composto in una tortiera di circa 22 cm di diametro.
  8. Infornare e cuocere per circa 55 min- 1 ora.
  9. Preparare la glassa impastando lo zucchero a velo con due cucchiai d' acqua.
  10. Se necessario aggiungere qualche goccia d' acqua in più per raggiungere la consistenza desiderata della glassa.
  11. Quando la torta è cotta sfornarla e farla raffreddare su una gratella.
  12. Quando la torta è fredda ricoprirla di glassa e decorarla con qualche fetta di limone.

 

 button print gry20   Foto

Ti potrebbero interessare anche:

La signorina Pici e Castagne

  40 Responses to “ The Perfect Bite : : TORTA AL LIMONE”

  1.  

    bellissima la torta e buon compleanno

    un bacio

  2.  

    Vorrei avere la tua stessa psicosi e avere sempre la forza per sistemare tutto la sera prima, invece dipende molto dall’umore :D
    Anch’io amo il giorno dopo e le torte che ti guardano con quello spicchio di cuore già divorato…ti danno un gran senso di casa!
    Di nuovo tanti auguri, la torta era uno splendore :)

  3.  

    Adoro il giorno dopo alzarmi e trovare i “resti” di tante prelibatezze, gustarli con la calma che il giorno prima non c’è stata presa dalle chiacchiere, dall’essere padrona di casa, e invece il giorno dopo ti siedi con calma, ripercorri la festa e ti gusti davvero il piatto rimasto. la torta al limone è una delle mie preferite nelle sue infinite varianti, buon compleanno in ritardo cara serena!

  4.  

    Bellissima la torta con quella glassa candida, e così pure la corona in ferro! è si xkè ce l’ho anch’io ;)))
    la cara amica Kia Bi ha colpito fin là, oltrepassando il confine toscano… ;)
    Felice Pasqua chérie!

  5.  

    Sere, ma dici che sono strana io se intravedo un dentino nella forma della fiammella della candelina della prima foto? :D
    Il limone mi piace sul pollo al limone, per bagnare il fritto, meno nei ghiaccioli perchè sono un po’ amari, tanto dentro al plumcake e nelle torte e ho scoperto pure a garganella nelle ostriche lo scorso agosto in Bretagna, ma tanto qui non le mangio per il costo alto… :-)
    Mi piace il tocco di glassa bianca dentro questa giornata e sono assolutamente d’accordo, da brava nipote di napoletani che riciclavano gli avanzi nella frittata: il cibo del giorno dopo fa altrettanto festa, come fosse nuovo!
    ps: io non vado a letto se la cucina non è ordinata e se non ho pulito piano di lavoro e spesso fornelli… fai un po’ te, ci ricoverano insieme…

  6.  

    è MERAVIGLIOSA! Buon compleanno! Have a nice B-day! :D

  7.  

    E’ sempre festa, perchè no? Io ti lascio volentieri chiaccherare…preferisco rimanere in ascolto :)
    La torta di limone è una delle mie preferite, specialmente se ha una glassa così
    Auguri
    Isabel

  8.  

    Tanti auguri Sere!! Una fettina di questa l’avrei assaggiata anch’io!! :-)

  9.  

    Ottimo modo di festeggiare! Una torta fresca e delicata. Mi piace. Auguroni!!!

  10.  

    Eccola lì un’altra cosa in comune! la psicosi del devo rimettere tutto a posto. Se c’é una cosa che odio é svegliarmi la mattina con la cucina sottosopra. Piuttosto vado a letto vestita, ma tutto deve essere al proprio posto. Anche quello che avanza. E a me gli avanzi in generale piacciono, in alcuni casi trovo che il gusto sia addirittura migliore. La tua torta al limone mi piace assai (avevi dei dubbi???), quella proporzione dei 220 gr. mi da’ la sicurezza di un equilibrio perfetto!
    Ancora tanti auguri Serena!

    •  

      è ormai sempre più chiaro che io e te siamo state separate alla nascita e dopo tante peripezie ci siam ritrovate. a tavola, naturalmente….
      cucina, salone, bagno, camera… cassetti!!! qualsiasi cosa in disordine mi infastidisce e mi mette di cattivo umore.. sennò che psicosi sarebbe??!? : )
      torta garantita al 220%. : ))))))
      bacio bacio bacio

  11.  

    che meraviglia questa torta al limone! freschissima e delicata :)

  12.  

    La festa inizia con i preparativi, la scelta della torta e delle decorazioni e finisce con le ultime briciole di avanzi. L’atmosfera del giorno dopo è particolare: magari si sta a letto un po’ di più, ci si alza con gli occhi semichiusi e, ancora in pigiama, si addenta ciò che è rimasto dalla sera prima chiacchierando sulla festa appena trascorsa e sui progetti futuri.
    Una torta come questa difficilmente si avanza! Anche io adoro le torte al limone e più sono limonose e più mi piacciono (ma io sono strana, i limoni li mangio anche “nature”). Ah, anche io mi unisco al club della cucina pulita prima di andare a dormire! Facciamo un pullman? ^_^
    V

    •  

      è vero, è difficile che le cose buone avanzino, ma… basta farne un po’ di più per farle avanzare per forza! : ))))
      anche io i limoni li mangio così, in purezza, ne metto una fettina nell’ acqua, li uso moltissimo.
      vada per la gita di gruppo…..
      bacio grande!

  13.  

    Cara, ma che bellissimo modo di festeggiare il tuo compleanno! :-) Proprio per la più grande di noi, diversi mesi fa, il compleanno è stato festeggiato proprio con una soffice e leggera torta al limone preparata dalla più piccola…
    I compleanni, qui, si protraggono per giorni e la festa sembra non finire mai, ed è quasi una delusione quando finisce tutto. Buon compleanno in ritardo!! :-**

  14.  

    Innanzitutto buon compleanni cara! questa torta è super-mega-meravigliosa! Adoro le torte al limone e ne sono sempre affascinata, quando trovo una ricetta nuova la provo, questa la provo di sicuro! Un bacione
    p.s. Io non riesco più a mettere in ordine alla sera, mi alzo e finisco di sistemare il giorno dopo :-)
    Un bacione

  15.  

    Tantissimi auguri in ritardo e W il limone!!!!

  16.  

    Quanto ti capisco: anch’io non riesco ad andare a dormire se non è tutto in ordine!!! Già che sono in ballo, ballo! ;-) Non so perché ma per me il pensiero di andare a dormire + tardi per sistemare è più sopportabile di quello che mi vede, il giorno dopo, OBBLIGATA a rassettare tutto perché non si può rimandare ancora! ^_^
    Chissà che profumata questa torta!! Auguri di buon compleanno in ritardo :-)

  17.  

    Concordo sul sapore speciale del giorno dopo. Anche il cibo è diverso e semmai si apprezza di più una cosa che il giorno prima non aveva convinto pienamente. Anche perché nel dì di festa si è presi dai preparativi, dalla voglia che tutto vada per il meglio, dalla chiacchiere con gli amici, insomma, da troppe cose. Niente di più bello del day after per riassaporare tutto, anche la festa appena passata.

    Fabio

  18.  

    Finalmente ripasso da qui (dopo le peripezie dovute alla perdita del blog) con un nuovo indirizzo, ma con i miei più sinceri auguri per il tuo compleanno! Questa torta è perfetta, semplice e agrumata..un po’ ti rispecchia, vero? Peccato essere arrivata un po’ tardi per averne una fettina…
    Ancora una montagna di auguri! :)

  19.  

    Anche io adoro i dolci al limone, che conquistano sempre il mio palato! Infatti ho passato gli ultimi giorni a fare sorbetto al limone come se non ci fosse un domani (visti i chili e chili di limoni smollati da mammà che ha fatto il limoncello)!

    Buon compleanno (anche se in ritardo) e W l’acidità (dei limoni, ovviamente) :D

 Leave a Reply

Richiesto

Richiesto

Vota La ricetta: