Loving People Through Food
Sep 092013
 

 1926  600x pici e castagne ghiaccioli l 2   Foto

Di diete ( e di sciocchezze) nella mia vita ne ho fatte tante.

Sempre con un misto di spavalderia e insicurezza, che sì possono benissimo convivere nei soggetti come me, che un momento ti dicono iofaccioquellochemiparesenontipiaceèunproblematuo e il momento successivo vorrebbero solo scomparire e confondersi nella macchia degli altri esseri umani ed essere uguale a loro.

Gli anni della mia adolescenza sono stati un filino controversi, perchè sarà pure vero che come cantava qualcuno “chi ti prende in giro sono dei ragazzi scemi” ma a volte abbastanza scema ed inadeguata ti ci senti tu, senza bisogno che nessuno si sforzi per convincertene ancora.

 1927  600x pici e castagne ghiaccioli l 3   Foto
Quelli sono stati gli anni delle diete “di qualsiasi cosa” che naturalmente non funzionavano, delle corse al parco sotto casa che dopo due minuti guardavo l’ orologio per vedere se già poteva bastare e fare dietro front (siamo onesti, io odio correre persino se so che sto perdendo l’ autobus), ma soprattutto sono stati gli anni dell’ inganno alimentare, come cercare di congelare lo yogurt e poi farci merenda fingendo che fosse gelato…
Adesso a 32 anni non mi faccio certo imbambolare da uno yogurt con-gelato, piuttosto mi preparo una merenda light nella piena facoltà di intendere e volere (mangiare).
 1929  600x pici e castagne ghiaccioli l   Foto
I finti ghiaccioli cocco e lamponi sono una merenda fresca e leggera nel senso che non sento affatto la pesantezza del senso di colpa che poi inevitabilmente si porta dietro la pesantezza di tutto il resto.. così pant pant pant cerco di godere queste ultime settimane d’ estate e mi preparo alla nuova stagione.
GHIACCIOLI COCCO E LAMPONI
3.0 from 1 reviews
Print
Tipo Ricetta: Dolci
Autore:
Ingredienti
  • yogurt al naturale
  • cocco a scaglie
  • acqua 200 gr
  • succo d' agave 1 cucchiaio
  • lamponi
Istruzioni
  1. Scaldare l' acqua in un pentolino insieme al succo d' agave finchè quest' ultimo si sarà sciolto.
  2. Far ridurre lo sciroppo della metà.
  3. Amalgamare lo yogurt con il cocco a scaglie e versare lo sciroppo ormai freddo.
  4. Frullare i lamponi e passarli al setaccio.
  5. Versare lo yogurt negli stampini per ghiaccioli.
  6. Unire un cucchiaio di purea di lamponi in ogni stampino e girare velocemente per amalgamarla allo yogurt ma non troppo.
  7. Inserire un bastoncino in ogni formina e riporre in freezer a congelare.

 button print gry20   Foto

Ti potrebbero interessare anche:

La signorina Pici e Castagne

  14 Responses to “The Perfect Bite : : GHIACCIOLI COCCO E LAMPONI”

  1.  

    Ma si vede lontano un miglio che sono dei veri gelati, a chi vuoi imbrogliare con queste diete e congelamenti di yogurt vari? :-)))
    Secondo me hai trovato l’equilibri perfetto per questi scampoli d’estate, tra gusto, sapore e leggerezza.
    Un saluto…di corsa.
    Cià!

    Fabio

  2.  

    Intanto la canzone che hai citato la conosco bene ….. ma insomma non sarai mica stata la bruttarella che si descriveva no? E poi correre puah…le vere signore non fanno certe cose. Io ho sempre mangiato come un lupo e mio fratello molto carinamente mi diceva: vedrai a 15 anni che diete dovrai fare… e invece tiè mi tengo i miei chiletti di troppo con naturalezza e i tuoi ghiaccioli a dispetto del tempo autunnale di oggi me li mangerei molto volentieri…..ma quando ci racconterai dell?Australia?….

    •  

      no no bruttarella magari no però le crisi adolescenziali ce le ho avute come tutti. e adesso potessi tornare indietro e avere il fisico che avevo a 15 anni (lo stesso che torturavo con ore e ore di danza e diete a base di sola frutta…) sarei disposta a vendere l’ anima al diavolo.
      oppure no.. magari mi venderei per molto meno.. per un gelato.. eheheh.
      Quanto all’ Australia, sto ancora aspettando che il marito metta in ordine le foto. e mi tocca pure star buona che sono stata accusata di fotografare come una giapponese : oD

  3.  

    ecco ma come abbiam tutte ancora voglia d’estete!
    (io per esempio mai “dietata”… ma di sciocchezze fatte anche io, come mangiare forse un po’ troppo poco “da piccola”. che bello essere over trenta e avere sale in zucca e soprattutto saper cucinare ora! ;))

  4.  

    booooh…sorpresa!! Sono tornaaaaataaaaa!! Ciao bella signorina…uh no scusa…ciao bella signora! Io sempre stata un soldo di cacio, una 36 fino ai 21 anni…I chili in piu’ hanno cominciato ad accumularsi dopo la nascita di mia figlia, inesorabilmente, anno dopo anno…ora un po’ pesano, dico la verita’, ma piu’ sulle articolazioni che sulla coscienza e quindi ancora non hanno schiacciato il mio amore per il cibo…Pazienza…Tutto sempre molto bello, qui da lei, Signora Pici e Castagne!!

    •  

      wooooow bentornata!!! signorina va sempre bene almeno qui nel blog : O)
      eh io invece quanto a chiletti di troppo non ho perso tempo, ed il peso peggiore come dici tu è sempre quello sulla coscienza!
      io per adesso ho schiacciato solo un paio di occhiali sedendomici sopra, ma pazienza…
      bacio bacio bacio

  5.  

    Non ho mai avuto il problema della dieta ma i ragazzi scemi che mi prendevano in giro per altre cose del mio fisico c’erano eccome, quindi ti capisco :) Tra l’altro che bella era la canzone a cui ti riferisci?? :D
    Comunque diete o non diete questi finiti ghiaccioli mi piacciono assai :)
    Smuuuuuaaaaack

  6.  

    Tu che fotografi come una giapponese noooooooo …ma come non lo sapeva ?

  7.  

    Io pure di inganni auto ed etero diretti ne ho sperimentati, eppure lo yogurt congelato da mangiare a mo’ di gelato non l’ho mai provato. E poi dai, qui c’è il cocco, quindi il tocco cicciotto c’è, ma che siano finti ghiaccioli o finti gelati, io adesso sono curiosissima di assaggiarli :) ma come funziona? un vasetto di yogurt è un gelatino monoporzione? le dosi di dolcificante che hai indicato tu per quanto yogurt è?? grazie, un bacione :)

 Leave a Reply

Richiesto

Richiesto

Vota La ricetta: