Loving People Through Food
Jun 052013
 

 1824  600x pici e castagne banana trifle 2   Foto

Da qualche settimana a questa parte è iniziata una bellissima collaborazione con Naturasì-Bioconviene.

Non so se ricordate il post in cui vi raccontavo del meraviglioso week end trascorso nelle campagne del trevigiano, ecco.

Quando scrivo le mie ricette non cito mai questo o quel tipo di pasta, quella marca piuttosto che quell’ altra di formaggio ecc., perché questo blog è una chiacchierata tra amici, se qualcuno curioso chiede io rispondo, se sono particolarmente entusiasta di un prodotto, di un ristorante, di un utensile io lo dico, lo fotografo, ne parlo come se lo stessi facendo con la mia migliore amica, in tutta onestà insomma.

 1825  600x pici e castagne banana trifle 3   Foto

Qualche settimana fa, mi ero convinta che stesse arrivando l’ estate, ingenua, così mi sono lanciata nella preparazione di un dolce con il gelato alla vaniglia, una dolcissima torta alle banane ed un croccante alle nocciole. Per non farmi mancare nulla.

Mi piace affondare il cucchiaio in una coppetta con tanti sapori, consistenze e dolcezze diverse: il croccante di nocciole, la torta morbida alla banana, il gelato alla vaniglia.

 1826  600x pici e castagne banana trifle   Foto

Il gelato bio che ho acquistato mi piace moltissimo, dal sapore di latte e vaniglia vera, pieno di quegli adorabili semini neri estratti dal baccello che mi danno la conferma che sto mangiando una cosa proprio buona.

BANANA TRIFLE
4.0 from 1 reviews
Print
Tipo Ricetta: Dolci
Autore:
Tempo Preparazione:
Tempo Cottura:
Tempo Totale:
Servire: 4
Ingredienti
  • per la torta alle banane:
  • zucchero di canna 130 gr
  • burro 115 gr
  • bu! ttermilk 50 gr
  • semini estratti dal baccello di vaniglia
  • uovo 1
  • banane 3
  • farina 260 gr
  • sale 1 pizzico
  • gelato alla vaniglia 350 gr
  • nocciole tritate grossolanamente 4 cucchiai
  • zucchero di canna 50 gr
  • banane 2
Istruzioni
  1. Preriscaldare il forno a 175°.
  2. Montare il burro a temperatura ambiente con lo zucchero. Unire i semini del baccello di vaniglia, il buttermilk e l' uovo.
  3. Unire le banane schiacciate e ridotte in purea.
  4. Incorporare la farina setacciata con il lievito ed un pizzico di sale.
  5. Versare l' impasto in una teglia foderata di cartaforno e cuocere per 25 minuti.
  6. Lasciar raffreddare la torta. Ricavare dalla torta 4 dischi.
  7. Tagliare ogni disco a metà (in totale quindi saranno 8 dischi).
  8. Versare lo zucchero in un pentolino e farlo sciogliere senza mai toccarlo a fuoco bassissimo. Appena lo zucchero inizia a sciogliersi unire le nocciole e farle caramellare.
  9. Tagliare le banane a fettine spesse 1 cm.
  10. Comporre il dolce: disporre sul fondo della coppa un disco di torta alla banana, 3-4 fette di banana e due palline di gelato, ricoprire con un altro disco di torta, 3-4 fette di banana e 2 palline di gelato, un cucchiaino di noccioe caramellate per decorare.
  11. Proseguire allo stesso modo per le altre tre coppe.
 button print gry20   Foto

Ti potrebbero interessare anche:

La signorina Pici e Castagne

  13 Responses to “ The Perfect Bite : : BANANA TRIFLE”

  1.  

    Quindi mi stai assicurando che trovo il buttermilk al naturasì?Per adesso ho sempre fatto quello homemade, perchè nei negozi della mia zona non sono mai riuscita a trovarlo. Il naturasì è a Firenze e ogni volta mi ripropongo di andarci dopo il lavoro, ma vuoi per una cosa vuoi per un’altra non sono mai riuscita ad andarci. Dona una consistenza meravigliosa ai dolci e me ne sono letteralmente innamorata!Meraviglioso questo tuo mix di sapori e consistenze!
    un bacio

  2.  

    Più seguo il tuo blog, più mi rendo conto che abbiamo gusti molto simili :-D

    Fabio

  3.  

    adoro questo trifle, è davvero “il morso perfetto”! proverò sicuramente a replicarlo, anche perché preparo spesso il banana bread, potrei riciclarlo in questo modo! un bacio!

  4.  

    Da NaturaSì ci vado anche io, ci ho appena lasciato 10 euro di Mirin… non so se rendo l’idea!
    Incrociamo le dita, le temperature salgono e forse ce la facciamo a mangiare qualche gelato.
    ti abbraccio (sei pronta?)

  5.  

    Io adoro il tuo blog proprio per questo, perchè è una chiaccherata tra amici e adoro te. Il tuo blog ti rispecchia molto perchè è pulito, , raffinato, spontaneo e profondo. Mi piace Naturasì e quando vado ci spendo sempre più di quanto avrei voluto, se ci credi fai bene a suggerirla. Un bacione

 Leave a Reply

Richiesto

Richiesto

Vota La ricetta: