Loving People Through Food
May 112012
 

 My Baby Just Cares For Me, Nina Simone
 422  960x720 kulfi   Foto
Io sono una gran mangiatrice di gelato, lo ammetto, tant’ è che lo scorso anno ho “investito” in una piccola gelatiera autorefrigerante che mi sta dando grandi soddisfazioni.
Tuttavia, non tutti hanno una gelatiera in casa, e quindi può essere utile una ricetta in cui basti il comune freezer per fare del gelato!!!
 425  960x720 kulfi3   Foto
Il kulfi, infatti, è un dessert indiano, dalla consistenza molto simile al gelato, in qesta versione senza panna, solo latte, che si ottiene con un procedimento un po’ diverso dal classico gelato da gelatiera.
A me è piaciuto molto il kulfi al gusto di pistacchio, l’ acqua di rose ed il coulis di fragole..
Per la pasta di pistacchio, ho usato questa ricetta qui, dunque rigorosamente home made!
 426  960x720 kulfi2 copia   Foto

KULFI AL PISTACCHIO E COULIS DI FRAGOLE
Print
Tipo Ricetta: Dolce
Autore:
Ingredienti
  • latte 1 lt
  • zucchero 150 gr
  • pasta di pistacchio 5 cucchiai
  • fragole 100 gr
  • zucchero 2 cucchiai
  • acqua
  • petali di rosa
  • pistacchi
Istruzioni
  1. Preparare l' acqua di rose:
  2. In un pentolino adagiare i petali delle rose non trattate e ben puliti.
  3. Coprire i petali con un filo d' acqua.
  4. Portare a bollore, spegnere il fuoco e lasciare in infusione per un' oretta.
  5. Quando l' acqua di rose è fredda, filtrarla e conservarla in frigo.
  6. Porre il latte in un pentolino e far bollire su fuoco molto basso fino a che il composto si sarà ridotto della metà.
  7. A questo punto spegnere il fuoco ed unire lo zucchero al latte.
  8. Sciogliere lo zucchero nel latte.
  9. Unire 2 cucchiai di pasta di pistacchio al composto e qualche goccia di acqua di rose.
  10. Versare sul fondo degli stampini 3 cucchiai di pasta di pistacchio, il kulfi, e porre nel freezer a congelare.
  11. Nel frattempo preparare il coulis di fragole.
  12. Sciogliere 2 cucchiai di zucchero in un pentolino insieme a poche gocce d' acqua.
  13. Lavare le fragole e frullarle al mixer.
  14. Passare la purea di fragole attraverso un colino per eliminare i semini ed ottenere così un composto ben liscio.
  15. Quando lo sciroppo di acqua e zucchero inizierà a fare le bolle versarci il purè di fragole e mescolare bene.
  16. Sformare i kulfi su un piatto, decorare con qualche pistacchio ed irrorare il gelato con la salsa di fragole.

Con questa ricetta partecipo al contest di Ambra del Gatto Ghiotto, che anche se ho già vinto e non posso rivincere è sempre molto bello creare qualcosa per lei:
 DSC06358 ok   Foto

 

 button print gry20   Foto

Ti potrebbero interessare anche:

La signorina Pici e Castagne

  33 Responses to “KULFI AL PISTACCHIO E COULIS DI FRAGOLE”

  1.  

    Mi piacciono i dolci ‘stranieri’ e gelati fatti in casa senza gelatiera (che non ho). Te la copio!! Ciaoooo

    •  

      infatti è comodissimo poter fare questo dessert senza gelatiera!!!
      bisogna solo fare attenzione al latte, ma per il resto è superfacile!! buon week end cara!!!

  2.  

    Anch’io non ho la gelatiera e questa potrebbe essere una bella alternativa!Ma quindi basta davvero solo il latte e lo zucchero?Proverò sicuramente!

    •  

      ma certo Chiara!!!! gli ingredienti sono proprio questi qui… e per magia sfreezerai un bel kulfi!!!
      fammi sapere come ti è venuto! e se vuoi al posto della pasta di pistacchi potresti mettere della purea di frutta… chissà…. io proverò qualche altra variante sul tema! buon weekend tesoro!

  3.  

    pensavi mi fossi dimenticata di te vero? non e possibile ormai sei fritta fai e farai sempre parte delle persone che piu’ mi stanno a cuore!(che sdurcinata!) ma veniaqmo alla ricetta, mi sorprendi ogni volta e ogni volta ho la sensazione che tu la ricetta l’abbia pensata per me (non ci farecaso un po’ di depressione primaverili) dicevo, come fa a sapere che vado matta per i pistacchi e che le fragole mi fanno impazzire? che presuntuosa, comunque grazie preparero’ questo gelato im occasione del coòpleanno di sergio baci baqci baci baci

    •  

      perchè io e te ci abbiamo la telepa(z)zia…. ahahahahha… rido da sola..forse perchè sono l’ unica a capire le battute idiote che faccio?!?!?
      direi che Sergio sarà molto contento ma…. ANCHE a lui piacciono fragole e pistacchi?!?!?! :O) sennò tocca aspettare la fine dell’ estate per il TUO compleanno.. eheh.
      Mi raccomando, non fare una porzione gigante!! è piùmmeglioassai se fai monoporzioni come questa qui!
      smaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaack

      p.s.: e ad ogni modo sì, se non ti sento mi preoccupo.. ma so che hai un monte di cose da fare…..

  4.  

    Sono qui che balletto con Nina Simone (grandissima!!!) e leggo la ricetta: uno schianto….. ma mi piacciono anche le zucchine ripiene del posto precedente….. buona giornata!!! :)

  5.  

    Ciao Serena:* buongiorno! Io nn ho la gelatiera, quindi questo gelato è perfetto per me! Meraviglioso l’accostamento Rose & Fragole.. mai utilizzato le rose in cucina se non per decorare, mi hai dato un bello spunto:) buon fine settimana:*

  6.  

    no, bè, ma sul serio: sei troppo brava!
    era da un po’ che non tornavo qui e in questi giorni mi sono guardata le tue ultime produzioni: ma quante ne sai(fai)?!?!?
    …e direi che con il caldo che improvvisamente è scoppiato, questo simil-gelato ci sta proprio tutto. aggiungiamoci che non ho la gelatiera, ma che mi piacerebbe d’estate provare qualche ricettina rinfrescante, le premesse per cimentarmi al più presto con questo kulfi ci sono tutte!!! buon fine settimana =)

  7.  

    @sandra: e balliamo allora!!! in cucina si può fare anche questo :O) hai visto che buffe le zucchine?!!? eheh.
    buon weekend Sandra, divertiti, balla, canta…. io su Nina Simone sculetto pure un po’.. hihi

    @simona: ciao!!!! hai visto che bell’ idea da realizzare senza gelatiera?? e poi si, le rose possono essere usate per fare moltissime cose!!! qualche post fa ho messo anche la ricetta della gelatina di rose.
    se ne trovi di non trattate, sbizzarrisciti!!! un bacione grande e buon weekend!!

    @unsorsoallavolta: una ne penso e 100 ne faccio…. o forse di più…. eheh…
    il kulfi mi piace moltissimo oltre che per il gusto anche perchè è strafacile da preparare!chissà che non si possa fare un kulfi al rabarbaro… e fragole… :O) bacio!!! buon weekend!

  8.  

    Ciao Serena, che bello questo dessert, non lo conoscevo, ma adesso che me l’hai presentato (tra l’altro in modo molto bello), sono proprio curiosa di assaggiarlo….grazie mille e buon week end!

  9.  

    semplicemente meraviglioso! non conoscevo questo “gelato” indiano, ma sembra davvero gustosissimo!!
    Così approfitto anche per fare la crema di pistacchi! ;)
    Bacio e buon weekend!

  10.  

    @Maddalena & Manuela: buon appetito allora!!! :O)
    @Lizzy: lo vedi che la crema di pistacchi torna utile???? fammi sapere come ti sarà venuta!!!
    baciotto e buon finesettimana!!!

  11.  

    Ma è buonissimo!!! Oltre che bellissimo *_*
    Caspita questo mese Ambra mi ha messa in difficoltà: non so dove trovare le rose non trattate! ç_ç
    Baciii

    •  

      a me non preoccupa tanto il fatto che non trovi le rose.. perchè prima o poi le trovi… mi preoccupa quello che la tua testolina geniale ci farà!!!!!!!!
      Buon finesettimana!!!!!

  12.  

    beh cara Serena hai messo in gioco i pistacchi, il gelato, le fragole… mi hai conquistata completamente. p.s. mi sono segnata anche la ricetta della pasta di pistacchi, fantastica… a presto mony

  13.  

    Ciaoo , ma sai che anche io ho la gelatiera ma i
    Miei esperimenti vanno così così ho fatto quello alle nocciole e dopo essermi
    Messa a romperle tutte tostarle e togliere la pellicina mi e’ venuto un mattone era senza panna non so se questo
    voglia dire qualcosa … Le altre volte ho liquido o troppo dolce !!! Uff e tu me lo fai così splendido senza gelatiera!!! Baci

    •  

      Be’ io quando faccio il gelato alla nocciola la panna ce la metto! Il kulfi è venuto bene,potresti provare! Tra i post trovi anche la ricetta del gelato al caramello e cioccolato bianco..ci avevo messo la panna,ma era cremosissimo!!!!
      Baciiiii tesoro!!

  14.  

    Ciao Serena, ma sai che anche io recentemente ho provato questo gelato indiano?? Il mio era al cardamomo e pistacchi, ma sono sicuro che questo all’acqua di rose mi piacerebbe ancora di più…corro a leggermi come preparare la pasta di pistacchi!!

    buon we

    loredana

  15.  

    Una domanda sulla pasta di pistacchi: per quanto tempo si conserva???

    grazie! ;)

    loredana

    •  

      Ciao!!! Ma che buono che dev’essere il tuo kulfi!pistacchio e cardamomo mi piacciono sia insieme che separati!:) io la pasta di pistacchio l’ho tenuta per massimo 10 gg,non so dirti se si conserva oltre..l’ho finita prima!!!:0P considera che se sei costretta a metterci del latte fresco per ammorbidirla si conserverà di meno..

  16.  

    Anche io ho preso una gelatiera piccola l’anno scorso ma a fine stagione e devo ancora usarla… Devo iniziare visto anche il caldo di sti ultimi giorni!!! …il kulfi lo provai anni fa in un ristorante indiano, con cardamomo e pistacchio… Favoloso e son sicura lo è anche il tuo con quel coulis goloso sopra!

  17.  

    che splendida ricetta, mi piacerebbe farla ! buon weekend, a presto….

  18.  

    @Terry: a quanto pare il kulfi cardamomo e pistacchio va per la maggiore.. eheh..
    sono curiosa di vedere sul tuo blog che cosa preparerai con la gelatiera!!!!! io appena comprata non facevo altro che fare gelato… eheh.. sembravo impazzita :O))))
    @Chiara: provala allora!!! è così facile :O) e naturalmente dimmi se ti è piaciuta eh!!!! un bacione cara e buon weekend!

  19.  

    come fai a conoscere dessert indiani???? 0.0 l’ho detto e lo ripeto.. tu ne sai una più del diavolo, e io poverina che non ho la gelatiera mi posso sbizzarrire con questo delizioso dessert.. è bellissimo con questa coulis di fragole che cola sinuosa… mmmhhh.. mi prendi proprio per la gola!!!!! un’abbracciatona!!!

    •  

      ma dai!!!!! il kulfi è la scoperta degli ultimi anni.. ma mi piace moltissimo!!! e trovo che con fragole, pistacchi ed acqua di rose è una bombaaaaaa!!! un bacione monamì!!

  20.  

    seeeeee!!!!! ma non dire stupidaggini!!! sono io che sto troppo indietro e ci ho un sacco di cose da imparare!!! m ti pare che se fossi una che sta un passo avanti avrei scoperto il carrello al mercato solo l’ altra settimana?!?!?!?!? O_O
    bacioni tesoro e buona domenica soprattutto!!!!!

  21.  

    Ma Sere ma questo è veramente un capolavoro!!!! Ma quanto mi piace quest’aria romantica che i fiori conferiscono ai piatti?? Troppo bello!! Sei davvero in gamba! Smack!

    •  

      è vero Ambra! giusto l’ altro giorno mi sono capitati sotto gli occhi un paio di post dedicati alla piccola bottega di campagna e ho pensato la stessa cosa.. che dopo la frangipane ci hai regalato quest’ altra ventata di romanticismo d’ altri tempi.. un bacione!!!

 Leave a Reply

Richiesto

Richiesto

Vota La ricetta: