Loving People Through Food
Feb 222012
 

 46  960x720 zuppa di pane e verza con scamorza affumicata2   Foto
Oggi è il mercoledì delle Ceneri quindi il primo giorno di Quaresima, cioè digiuno e preghiera ecco…
Del resto non è che può essere sempre martedì grasso, no?
Non so voi ma io a digiuno-digiuno non ci posso stare, altrimenti a fine giornata sarei da raccogliere con il cucchiaino, e dato che invece la vita corre veloce e ci sono sempre così tante cose da fare nell’ arco di (sole!?) 24 ore, posso cercare di fare pasti un po’ più leggeri, va’..
Considerato inoltre che a maggior ragione in questo periodo di Quaresima e di economia eviterei ogni tipo di spreco (che già di mio comunque faccio fatica a tollerare), cerco di riciclare gli avanzi come posso, e a volte nascono dei pranzetti coi fiocchi proprio come questo qui. (Ma anche no eh, che pensate?).
 47  385x310 zuppa di pane e verza con scamorza affumicata3   Foto  48  385x310 zuppa di pane e verza con scamorza affumicata4   Foto
Ho riciclato il pane di tre giorni fa, le foglie di cavolo che erano in stand-by in frigo, un pezzetto di scamorza e uno di pancetta che da soli non sarebbero andati molto lontano (la pattumiera è a soli 20 cm dal frigo) e praticamente ho fatto solo il brodo vegetale.
Vabbe’ ma quello non avanza mai!
La zuppa? Non è avanzata neanche quella :O)
 49  960x720 zuppa di pane everza con scamorza affumicata5   Foto

ZUPPA DI PANE, VERZA E SCAMORZA AFFUMICATA
Print
Tipo Ricetta: Zuppa
Autore:
Ingredienti
  • pane raffermo oppure abbrustolito
  • cavolo verza (quello tondo che sembra una palla, con le foglie ricce)
  • brodo vegetale
  • scamorza affumicata
  • parmigiano grattugiato
  • pancetta
  • aglio 2 spicchi
  • olio EVO
  • sale
  • pepe
Istruzioni
  1. Riscaldare il forno a 190°.
  2. Cuocere le foglie di cavolo verza al vapore.
  3. Se non avete il pane raffermo abbrustolitelo e poi strofinate ogni fetta con 1 spicchio d'aglio.
  4. In una padella far rosolare l'altro spicchio d'aglio, la pancetta tagliata a dadini e la verza cotta.
  5. Prendere una pirofila di terracotta che possa andare in forno e procedere in questo modo fino ad esaurimento degli ingredienti a disposizione: formare un primo strato di pane sul fondo, poi uno strato di verza e qualche fetta di scamorza.
  6. Cospargere l'ultimo strato di parmigiano grattugiato e versare un bel pò di brodo sopra la zuppa facendolo penetrare bene tra gli strati di pane.
  7. Cuocere per 30-40 minuti.
  8. Buona anche il girono dopo, se ci arriva.

 

 button print gry20   Foto

Ti potrebbero interessare anche:

La signorina Pici e Castagne

 Leave a Reply

Richiesto

Richiesto

Vota La ricetta: