Loving People Through Food
Dec 192012
 

Christmas With The Yours, Elio E Le Storie Tese

 1467  800x pici e castagne insalata di cavolo viola con aceto ai lamponi   Foto

Da ieri percorro con le stesse scarpe una strada diversa.. non tanto tanto diversa da quella che percorrevo fino a due giorni fa, ma spero che il percorso sia più piacevole, alla meta, ho scelto di non pensare per non rovinarmi la sorpresa della vita.

Io credo che esista un posto nel mondo, che ognuno di noi abbia le dimensioni giuste per riempire un determinato spazio, che in fondo sia un po’ come per la scarpetta di Cenerentola, è inutile che sforzi e cerchi di entrare in qualcosa che non è nato per accoglierti, così come è inutile che cerchi di entrare in spazi che appartengono ad altri.. la magia si svela solo quando ci sei tu nelle scarpe giuste.

(Io con questa scusa continuo a riempire l’ armadio di scatole n. 39………. )

A volte basta poco per cambiarel’ intera prospettiva delle cose, per riacquistare la speranza, per sentirsi più sereni. Un sorriso, una parola che non ti aspetti, una telefonata, un incontro, un regalo e, perché no, dell’ aceto ai lamponi quando il regalo te lo fai da sola.

Vi posso assicurare che l’ aceto ai lamponi è in grado di cambiare completamente un piatto semplice come un’ insalata di cavolo viola con mele e noci.

A pensarci bene forse forse poteva andare bene anche su quest’ insalata qui..

Il sapore acidulo ma dolce allo stesso tempo dell’ aceto si sposa benissimo con tutti gli altri ingredienti, io sono follemente innamorata della sua consistenza, non troppo liquida, densa quasi come un coulis, e poi, che profumo…

 1466  600x pici e castagne insalata di cavolo viola con aceto ai lamponi 3   Foto

Quest’ aceto l’ ho comprato da Comptoir De France, e ce ne sono tantissimi altri tipi, come ad esempio  l’ aceto al mango, un altro dei miei preferiti, alle more, all’ albicocca, ecc ecc.

Vi avverto però, creano dipendenza… :O)

Quest’ insalata semplice si veste per la festa, un contorno leggero (ci vuole…..) e speciale (ci vuole anche questo, sennò che festa sarebbe?).

INSALATA DI CAVOLO VIOLA CON ACETO AI LAMPONI
5.0 from 1 reviews
Print
Tipo Ricetta: Verdure, Contorni
Autore:
Tempo Preparazione:
Tempo Totale:
Servire: 4
Ingredienti
  • cavolo cappuccio viola ½
  • mele rosse 2
  • noci 2 belle manciate abbondanti
  • sale
  • olio EVO
  • aceto ai lamponi
Istruzioni
  1. Affettare sottilmente il cavolo rosso e le mele.
  2. in una bol riunire il cavolo, le mele, le noci e condire tutto con sale, olio e aceto ai lamponi.

 button print gry20   Foto

Ti potrebbero interessare anche:

La signorina Pici e Castagne

  17 Responses to “Christmas Favors : : INSALATA DI CAVOLO VIOLA CON ACETO AI LAMPONI”

  1.  

    a volte basta poco per vedere le cose da un’altra prospettiva….Cercherò l’aceto di lamponi, mi hai incuriosita! Un abbraccio !

  2.  

    Crudo non l’ho mai provato con le mele, cotto so che è squisito…Proverò!

  3.  

    Quanta saggezza… buon cammino oltre che Buon Natale :)

  4.  

    Non ho idea di che sapore abbia, ma la tua precisa descrizione un po’ me l’ha fatto immaginare e credo che sul quest’insalata ci stia proprio bene e che mi piacerebbe anche.
    Questi comptoir sono teRibili. Su uno abbiamo comprato un po’ di regalini per gli amici per Natale :-)
    Fabio
    P.S. Cenerentola ti fa un baffo…

    •  

      come dicono a Roma, a me Cenerentola me spiccia casa. e considerata la battuta, stavolta il commento buffo me lo sono fatto da sola :O) ma non voglio rubarti il primato eh! sia chiaro!!! :OPPP
      Sì, il sapore è davvero lontano dall’ aceto tradizionale, piuttosto una polpa di lamponi un po’ acidula.. sull’ insalata ci sta benissimo come anche sulle insalate di carne, che so, tipo l’ insalata di pollo ecco. non necessariamente solo con insalate verdi.
      ciao shoppingomane!

  5.  

    Ti vorrei vedere con la scarpetta di cristallo si….
    qualunque sia …ben vengano la nuova prospettiva e la serenità che, nel tuo caso, è scritta anche nel nome.
    L’aceto mi manca, io non so più come starti dietro :-))

    Ciao cara un bacio

    •  

      la frantumerei in mille pezzi una scarpetta di cristallo considerata la mia mole…. :OP semmai una comoda scarpetta in ferro battuto…
      vabbè, sull’ aceto hai ragione, io l’ ho comprato qui a Roma da Comptoir de France, ma ho visto che lo vendono anche online, sicchè…. nulla è perduto! :O)
      bacissimi!

  6.  

    mai visto i cavolo viola qui…che disgrazie xke’ e’ bellissimo!!!

  7.  

    Come dice un mio (saggio) amico: bisogna camminare, muoversi, fare cose… un po’ come la filosofia di Cenerentola. Ben vengano le nuove prospettive, a partire da un dressing per l’insalata per finire ai casi della vita. Un bacione

  8.  

    Ma sai che i tuoi racconti ultimamente sono un po’ nostalgici? UUmmmh…. sbaglio?

 Leave a Reply

Richiesto

Richiesto

Vota La ricetta: