Loving People Through Food
Apr 022014
 
 2233  600x pici e castagne minestra ceci   Foto

E’ sempre tempo per una buona zuppa o minestra.

Anche quando fuori c’ è il sole che picchia forte, o il vento fa battere le persiane e fa cadere le foglie dagli alberi, quando a pranzo impugno il cucchiaio ed apro il thermos pronta a dar battaglia al mio pranzo, o quando la sera torno a casa tardi con la voglia di cucinare ai minimi storici e cerco qualcosa di pronto da riscaldare e mangiare davanti alla TV.

 2234  600x pici e castagne minestra ceci 2   Foto
Ecco, la zuppa è la migliore amica dell’ uomo.
La mia di sicuro.
La passione per il baccalà è cosa nota oramai così come la predilezione per legumi e ceci in particolare.
Unendo i due, cosa poteva venir fuori se non una delle mie minestre preferite?
 2235  600x pici e castagne minestra ceci 3   Foto

Amo la cremosità di questa minestra, qualche cucchiaio di ceci ancora non frullato alla perfezione, le erbette aromatiche ed il profumo intenso del baccalà.

Quel giro d’ olio a crudo messo alla fine e poi con i crostini di pane è perfetta.

 2236  600x pici e castagne minestra ceci 4   Foto
Questi piatti sono le cose che più mi mancheranno dell’ inverno, ma grazie al cielo hanno inventato le zuppe tiepide e anche fredde… per non far arrugginire il mio amato frullatore!

 

MINESTRA DI CECI E BACCALA'
5.0 from 6 reviews
Print
Tipo Ricetta: Zuppe
Autore:
Tempo Preparazione:
Tempo Cottura:
Tempo Totale:
Servire: 2
Ingredienti
  • ceci secchi 200 g
  • baccalà 200 g
  • sale
  • pepe
  • olio
  • salvia
  • rosmarino
  • aglio 3 spicchi
  • pane bruscato per accompagnare la zuppa
Istruzioni
  1. Mettere a bagno i ceci per una notte.
  2. Al mattino cuocere i ceci in abbondante acqua fino a che saranno teneri.
  3. Ci vorranno ameno 30 - 40 minuti.
  4. Al mattino versare dell' olio sul fondo di un tegame.
  5. Aggiungere gli spicchi d' aglio, 4-5 foglie di salvia, un rametto di rosmarino e farli scaldare.
  6. Versare il baccalà a bocconcini nel tegame e farlo rosolare dolcemente.
  7. Unire i ceci e coprire con dell' acqua calda.
  8. Lasciar cuocere per circa 20 minuti.
  9. Prelevare un paio di mestoli di minestra con ceci e baccalà interi e tenerli da parte.
  10. Frullare le restante zuppa col frullatore ad immersione o pasarla al passaverdure.
  11. Rimettere la minestra passata nel tegame insieme ai due mestoli di ceci e baccalà tenuti da parte.
  12. Lasciar cuocere la minestra per altri 10 minuti.
  13. Suddividere la minestra in due piatti e prima di servire condire con un filo d' olio a crudo.

 

 button print gry20   Foto

Ti potrebbero interessare anche:

La signorina Pici e Castagne

  38 Responses to “ Comfort Food : : MINESTRA DI CECI E BACCALA’”

  1.  

    La zuppa al baccalà non l’avevo mai sentita, ma considerato quanto mi piace questo ingrediente dev’essere strepitosa, anche perchè amo i ceci e con le zuppe sfondi una porta aperta: lo sai che ogni qualvolta mangio in Austria impazzisco di gioia perchè hanno delle zuppine che sono una favola? Mi sa che devo proportene qualcuna…..
    Un bacio!!!

  2.  

    Ma sai che io ancora non ho provato l’abbinamento pesce/legumi?! Peste mi colga..
    Anche io amo le zuppe, e questa pare proprio nelle mie corde.. da provare prima che arrivi l’estate a rovinare tutto ;)

  3.  

    Amo questa zuppa, nutro una passione sconfinata sia per i ceci che per il baccala, mi sa che per domani me la faccio, mia mamma mi ha appena detto di avermi comprato del baccala, evviva le coincidenze, stavo proprio pensando a come farlo, se alla livornese, se delle frittelle, se inventarmi qualcos’altro! mi hai messo di buon umore, che già era abbastanza alto!

  4.  

    Hai ragione caspita, le zuppe sono qualcosa di così bello e accogliente ( si può dire per una zuppa? ) che vanno sempre bene!!
    Ma con il pesce non ho mai provato…me la segno e cerco di provarla prima che il bel caldo sia davvero dei nostri!!
    Certo che con le tue foto mi viene voglia provare tuuuuuutte le ricetta caspita!! Compliment, come sempre :-)
    Buona giornata carissima!
    Carlotta

  5.  

    adoro l’accoppiata ceci e baccalà, finora l’ho provata con la pasta e in antipasto, ma mai in una zuppa… se è buona come immagino credo che diventerà una delle mie preferite :)

  6.  

    Pici non riesco a starti dietro, quando metti il turbo sei instancabile, brava questo sempre, ma un furetto. Sai che le tue atmosfere calde fanno sognare? come questa cremina calda, confortevole….insisto…adottatemi. Un bacione.

    •  

      ahahah, ma cosa dici!!!! è che io quando mi ci metto vado avanti come un treno per poi crollare all’ improvviso e quando meno te lo aspetti!
      stiamo valutando la sua pratica signora Rossi, ma lei è sicura sicura che poi non si pentirà???
      : )

  7.  

    Eeeh ma che meraviglia!!!!
    So che sei già sposata ma…puoi sposare anche me?? Insomma, ho bisogno di mangiare queste zuppe che prepari :))
    Ho un rapporto molto strano col baccalà, adoro mangiarlo e mi stresso a cucinarlo ma prometto che la provo! (sempre ammesso che tu non accetti la mia proposta di matrimonio :-P )

  8.  

    Ti prego me ne spedici un pò? Mi fanno una gola le tue zuppe!!!!! Amo ceci e baccalà e dietro a questa foto ci perdo gli occhi da tre giorno su fb e non potevo non passare…sarà la toscanità che ci accomuna ma anche io non riesco veramente a farne a meno, meglio così, perchè privarsene? Bacioni Manu

    •  

      eh hai ragione Manu, son buone le zuppe e poi sono morbide e danno conforto. sarà che le puoi stringere forte tra le mani, sarà che vanno giù che non devi neanche far lo sforzo di masticarle… ma son proprio una bella cosa : ))))

  9.  

    Concordo sulla fondamentale necessità della zuppa nella vita di ognuno.
    Un po’ meno del baccalà, che nonostante tutto amo ma che tendo a preparare il meno possibile se non voglio avere la casa puzzolente per settimane.
    Però se me la prepari tu, ovviamente non mi faccio pregare.
    Signora mia, lei è una cuochina di tutto rispetto!
    Un bel bacione, Pat

    •  

      devo ammettere però che cucinato così nella zuppa non fa un odore terribile… apri un poco le finestre e via.
      e se te lo dico io che sono ossessionata dagli odori, puoi fidarti… : )
      l’ alternativa patty, è che te la porti io. insomma “dacci oggi la nostra zuppa quotidiana”. :))))

  10.  

    Abbiamo la testa un po’ in aria e stavamo per perderci questa zuppetta…ma quanto ci piacciono le vellutate? Sono decisamente anche le nostre migliori amiche :-)

  11.  

    Io dico che tu staresti benissimo qua dalle mie parti (puoi portare pure la vestaglia se vuoi) visto il clima. Giugno e luglio sono incredibilmente caldi anche qui, ma il caldo dura molto meno che in Italia. Ecco perché non esiste ristorante, bar o scantinato dove non si proponga una zuppa del giorno. Questa tua zuppa con ceci e baccalà ti farebbe diventare cittadina onoraria, con tanto di passaporto. Mi piace l’idea che tu abbia frullato il baccalà con i ceci… pensando a quanto debba essere cremosa, mi viene voglia di mettere i ceci ( che nella mia dispensa non mancano mai) subito a bagno…
    p.s marito e amici ringraziano per il goulash. Anche il fornaio, visto che ho comprato il pane 2 volte in 3 ore!

    •  

      eheh, col freddo che fa dalle tue parti la vestaglia è la prima cosa che metto in valigia!!!!!
      e poi io ho sempre desiderato vivere in Canada…. chissà che..
      saluta il marito anzi, il super marito considerate le imprese in cui si cimenta!!!! : )))
      p.s.: rido al pensiero del fornaio…ma rido eh…..

  12.  

    Tesoro ma io le zuppe le mangio anche con 40 gradi all’ombra, basta farle intiepidire, non ho mai mangiato il baccalà in una zuppa che dici devo provarlo? Mi intriga parecchio sai? Un bacio e buona serata!

  13.  

    Spettacolare questa minestra! Con il baccalà è una splendida idea…..poi siccome ne ho uno intero sottovuoto che giace in dispensa perche non so come cucinarlo……ora cerco qui qualche altra ricetta.
    Se hai suggerimenti….!
    CIAO, buona giornata

  14.  

    Non vado molto d’accordo col baccalà, però in compenso amo alla follia le zuppe, che, com dici tu, sono un toccasana quando arrivi a casa e le trovi li, già pronte da scaldare, perfette dopo una giornata no.
    Mi armo di coraggio e provo a buttarmi in questa delizia, vediamo se io ed il baccalà facciamo pace!

  15.  

    Da quanto ho capito, il rischio di fare arruginire il tuo frullatore è davvero bassissimo :-D
    ecco, posso dire che questo abbinamento è anche uno dei miei preferiti. Con quel giro d’olio poi (quello bono, come si dice dalle tue parti)…

    Fabio

  16.  

    I ceci frullati e cremosi sono in assoluto la base delle mie zuppe preferite…che ci aggiunga 2 spicchi di carciofo fritto, o delle striscioline di speck, il risultato non cambia… E quindi a pieno titolo questa tua idea di metterci il baccalà diventerà il mio prossimo esperimento…già sicura del risultato! :D

  17.  

    Vedere le tue zuppe e l’atmosfera che creano, potrei sostenere la stagione invernale con manifesti e slogans 12 mesi l’anno! eppure amo l’estate all’ennesima potenza! pensa te cosa sei in grado di suscitare ;)))

  18.  

    un capolavoro di gusto e semplicita’! :)

  19.  

    E’ una minestra che adoro fin da quando la mangiai per la prima volta a Roma qualche anno fa in un noto ristorante del ghetto, ma non ho mai avuto l’occasione di farla, quindi ti ringrazio, pernderò spunto :)

 Leave a Reply

Richiesto

Richiesto

Vota La ricetta: