Loving People Through Food
Dec 272012
 

Have Yourself A Marry Little Christmas, Judy Garland

 1473  600x pici e castagne cioccolata bianca calda 2   Foto

E’ così, i giorni di festa passano fin troppo velocemente e forse sono l’ unica a non averne mai abbastanza di pranzi, nonni, tombole, partite a carte, bucce di mandarini e arance che profumano la casa.

Le carte colorate dei pacchetti rossi e oro sotto l’ albero, le risate chiassose, la corsa a rubacchiare le uvette cadute dal panettone a me mettono allegria.

Ci sono cose senza le quali non è Natale per me, e tra queste, i film natalizi da guardare tutti (più o meno..) insieme sul divano o in salotto dopo le grandi abbuffate, giusto per riprendere fiato tra una cinquina ed un terno, per sognare davanti ai paesaggi innevati e non pensare ai 25* di Roma che sembra confondere il Natale con la Pasqua..

Nonostante il cibo abbondi sulla tavola, c’ è una cosa che va da sè insieme al film: la cioccolata calda.

A volte nera e fondente con la cannella e l’ arancia e le spezie, altre volte bianca e con la frutta e la vaniglia.. l’ importante è che ci sia una tazza colma di cioccolata bollente tra le mani.

CIOCCOLATA BIANCA CALDA
5.0 from 2 reviews
Print
Tipo Ricetta: Dessert, Cioccolata
Autore:
Servire: 2
Ingredienti
  • cioccolato bianco 100 gr
  • latte 500 gr
  • estratto di vaniglia 1 cucchiaino
  • ribes rosso
Istruzioni
  1. Scaldare il latte insieme all' estratto di vaniglia senza portarlo ad ebollizione.
  2. Unire il cioccolato bianco a pezzetti e cuocere a fuoco bassissimo fino a che il cioccolato si sarà completamente sciolto.
  3. Versare il cioccolato nelle tazze e servire con un rametto di ribes.
 button print gry20   Foto

Ti potrebbero interessare anche:

La signorina Pici e Castagne

  23 Responses to “Christmas Favors : : CIOCCOLATA BIANCA CALDA”

  1.  

    YUHUUUUUUUU!!! E’ FINITO! E’ FINITO!!! Anche quest’anno il Natale è passatooooooooooooooooo!!!!!!!!!!
    Ancora uno sforzo per Capodanno e poi finalmente tornerò a sorridere!! (però tu ce l’hai fatta a farmi sorridere con i tuoi auguri…).
    Però c’è una cosa bella a Natale: un paio di giorni di ferie :-)
    bacioni

    •  

      forza Robi, forza Robi!!! se tipuò consolare a me il Capodanno irrita.
      Come il carnevale e come il circo e come la domenica mi intristice (a pensarci bene, x forza che punto tutto sul Natale.. quanti giorni felici mi restano sennò? :O))) )
      anche io ho riso nello scriverti gli auguri eheheheh…
      smacckete smacckete

  2.  

    Non amo le feste nei giorni che le precedono, quando mi rendo conto che manca davvero poco al Natale e non ho ancora finito di fare i regali una (piccola) parte di me si trasforma in Grinch. Come una bambina piccola però emoziono e scaccio via la parte che non ama il Natale la mattina del 25 dopo aver scartato tutti i regali e da lì in poi il Grinch non si affaccia più.
    Io la merenda non riesco a farla in questi giorni, ma troverò sicuramente una scusa per farmi questa cioccolata!!
    Buona feste.

    •  

      io invece è proprio nei giorni che le precedono che le amo di più. le feste. poi mi sembra che tutto scorra via troppo velocemente :O( a me piace sentirmi sempre euforica, il piccolo aiutante di babbo natale che è in me sente forte la necessità di sentirsi operoso :O))) poi, devo ammettere, che certi regali mi tolgono anche il sonno, così del Grinch, se non lo spirito, ho senza dubbio l’ aspetto. eheh..
      Un abbraccio a te e a Chiara!
      auguri!

  3.  

    Il Natale è bello proprio per quell’atmosfera che si respira in casa e fuori, quei gesti, quei colori e quei sapori, che solo in questo periodo particolare dell’anno ci sono.
    La cioccolata calda però mi manca. Sarà perché ci alziamo da tavola così tardi e così pieni che proprio non ce la faremmo, anche se mi piacerebbe molto. La tua è deliziosa.
    E prima che mi vengano le lacrime (sai quali :-D), ti lascio con “la solita” mia domanda tecnica: l’estratto di vaniglia ha qualcosa a che vedere con la tombola?
    Un abbraccio
    Fabio

    •  

      è chiaro che le due cose sono strettamente correlate. l’ estratto di vaniglia è condizione imprescindibile per vincere il Tombolino…. ecco.
      ed io che non vinco mai niente punto tutto su quello. dopo la Tombola c’ è ancora una speranza per me.
      io devo ammettere che i nostri pranzi, vuoi gli acciacchi (anche giovanili ahimè), vuoi l’ età dei commensali, si sono fatti molto più equilibrati rispetto a quelli di tanti anni fa, dunque più leggeri (c’ è spazio per tutto, anche per il bis) seppur fatti di portate libidinose, e quindi hanno una durata quasi umana. per assurdo impieghiamo più tempo a prendere il caffè che a mangiare primo e secondo…
      le lacrime (che tu sai che io so e che io so che tu sai) sono venute a me.. ahahahahhaah..rido…..
      e ti abbraccio!

  4.  

    Adoro le tue foto ed i piatti che prepari: emanano voglia e passione, dedizione e calore. Pertanto ti faccio i miei migliori complimenti e ti auguro ancora buone feste, speriamo che siano meno rapide del solito! :) Questa cioccolata calda, di sicuro, allevierà il trauma comune nel vedere che il tempo passa e noi, com’è giusto che sia, non possiamo che passare assieme a lui.

    A presto!
    Carmela

    •  

      ciao Carmela! è che io come cantava Cocciante non posso stare ferma con le mani nelle mani perciò mi verrebbe di fare qualcosa per fermare il tempo, invece, ahimè non c’ è speranza.
      così passo al piano B. consolarmi con la cioccolata :O)
      un abbraccio!

  5.  

    Anche per me non ce ne è mai abbastanza :)
    Ciao cara e buone feste.

  6.  

    avrei voluto essere li a vedere tutto il tuo entusiasmo in questa giornata, e magari mangiare una magnifica cioccolata calda con te!! da come descrivi si capisce proprio l’aria di festa e il senso di famiglia, bello!!! ti bacio

  7.  

    Questo punto di vista è romantico e la cioccolata bianca stupenda… quasi quasi, l’anno prossimo la prendo meglio! ;)

  8.  

    …io “sbiello” per il cioccolato bianco…si può dire? E la tua cioccolata è fantastica…
    Signorina carissima…ci tenevo a passare da te per tanti, dolcissimi auguri per un anno nuovo sereno e felice!
    simo

  9.  

    riesco a passare finalmente!! AUguri mia cara… ti rubo una tazza di cioccolata, magari mi darà l’energia per affrontare i prossimi giorni di lavoro intensivo ;)
    un abbraccio forte forte,
    B.

  10.  

    mi sa che domani me la farò! buon nuovo anno cara signorina pici e castagne!

  11.  

    I love hot chocolate so much. When I first made white hot chocolate a few years ago I couldn’t believe how good it was. Must be awesome with currant!

  12.  

    La ringrazio molto!

 Leave a Reply

Richiesto

Richiesto

Vota La ricetta: