Loving People Through Food
Dec 242012
 

Santa Claus Is Coming To Town, Frank Sinatra

 1470  600x pici e castagne ricciarelli 2   Foto

Ci siamo. La giornata è appena iniziata eppure io ci ho già le mani appiccicose, pezzettini di scotch sul maglione e nastro scintillante attorcigliato sulle pantofole..

Eppure non potevo non fare capolino per augurare a tutti voi un Buon Natale.

Lo so che con alcuni non ci siamo mai neanche incontrati, di altri ancora non conosco neanche l’ esistenza, altri invece sono ormai il mio abbraccio quasi quotidiano, eppure non c’ è uno di voi che non stringerei forte e a cui non augurerei Buon Natale.

Per questo già che oggi sono  qui ad augurarvi Buon Natale voglio anche ringraziarvi. Di esserci, di leggermi, perchè lo so che ci vogliono minuti preziosi del vostro tempo per lasciare un commento ai miei post o anche semplicemente per leggere quello che scrivo, perchè di blog bellissimi ce ne sono davvero tanti, perciò ognuno di voi quando scrive “piciecastagne” e passa di qui è una persona speciale. E rende speciale anche me.

A volte ho come l’ impressione che da quando ho aperto il blog i miei amici si siano centuplicati.

Non c’ è nulla di scontato in tutto ciò che accade ogni giorno, in un nuovo commento o nel ritorno di un affezionato visitatore, solo tanta tanta gratitudine nei vostri confronti, perchè di fatto senza di voi sarei solo una ragazza pazza che cucina troppe zuppe.. :O) Non che ci sia niente di male in questo…

 1471  600x pici e castagne ricciarelli   Foto

Così oggi per dirvi grazie come si deve, ho preparato dei ricciarelli, per abbracciarvi e coccolarvi nel modo che più mi viene bene.

I ricciarelli senesi sono uno dei dolci tipici del periodo Natalizio, dolcissima pasta di mandorle ricoperta di zucchero a velo vanigliato.

Io li amo in modo particolare quando sono appena usciti dal forno, morbidi, profumati, freschissimi..

Vi lascio alla ricetta, e vi auguro di sopravvivere a questa “tre giorni” che ci aspetta intorno alla tavola e che è appena l’ inizio…

Buon Natale miei cari!

RICCIARELLI
5.0 from 1 reviews
Print

Tipo Ricetta: Dolci, Natale
Autore:
Tempo Preparazione:
Tempo Cottura:
Tempo Totale:
Servire: 25
Ingredienti
  • mandorle 400 gr
  • zucchero 350 gr
  • farina 1 cucchiaio
  • albumi 2
  • aroma di mandorla 1 fiala
  • arancia candita 2 cucchiai
  • lievito vanigliato 1\2 bustina
  • zucchero a velo vanigliato
  • ostie
Istruzioni
  1. Sbollentare velocemente le mandorle e privarle della loro pellicina.
  2. Far asciugare le mandorle per un paio di minuti nel forno caldo senza però farle brunire.
  3. Tritare le mandorle con 250 gr di zucchero fino ad ottenere una farina fine e senza grumi.
  4. Setacciare la farina 00 insieme al lievito.
  5. Tritare finemente la scorza d’ arancia.
  6. Preparare uno sciroppo con lo zucchero rimasto e 3-4 cucchiai d’ acqua.
  7. Quando lo zucchero si sarà sciolto e lo sciroppo avrà raggiunto una certa consistenza senza però caramellare, spegnere il fuoco.
  8. Impastare la farina di mandorle con gli albumi, la farina, la scorza d’ arancia, lo sciroppo di zucchero e l’ aroma di mandorle.
  9. Avvolgere la pasta in un panno umido e farla riposare tutta una notte.
  10. L’ indomani preriscaldare il forno a 160°.
  11. Prelevare piccoe quantità di impasto e formare i ricciarelli nella loro tipica forma romboidale.
  12. Adagiare ogni ricciarello su un’ ostia.
  13. Cospargere i ricciarelli di abbondante zucchero a velo.
  14. Infornare per 10 minuti circa.
  15. I ricciarelli sono pronti quando si saranno formate delle crepe sulla superficie.
  16. I ricciarelli dovranno restare bianchi e non colorirsi.

 button print gry20   Foto

Ti potrebbero interessare anche:

La signorina Pici e Castagne

  14 Responses to “Christmas Favors : : RICCIARELLI”

  1.  

    Ciao Sere! Immagino tu sia indaffaratissima tra i fornelli e soprattutto per decidere minuziosamente i dettagli (che sono la cosa più importante). Resistere ai tuoi ricciarelli è molto difficile! Ti auguro di trascorrere un sereno Natale con tutta la famiglia. Un abbraccio

  2.  

    Vigilia di biscotti… tantissimi auguri signorina!! Col cuore!

  3.  

    Ok, iniziamo dal titolo, come si conviene :-)
    Va bene, a quello ci pensi tu prima che io mi inerpichi nelle mille e una (quella giusta) interpretazione dello stesso.
    Ti immagino con le mani apPICIcose, lo scotch apPICIcato sulle pantofole…ok, ok, la smetto :-)
    Proprio in questi giorni ho avuto il piacere di provarne tanti tipi di ricciarelli e devo ammettere che sono uno dei dolci “dolci” che mi piace di più (assieme alla cassata siciliana, chiamami scemo^^).
    Visto che per caso, tra una preprazione e l’altra, una pulitina qui e là, una corsa a comprare l’ingrediente dimenticato (ach!) o semplicemnete ordinato, mi trovo da queste parti, come si conviene in questi giorni, ne approfitto per fare ancora una volta (giuro è l’ultima!) gli auguri di buon Natale ad una blogger da cui passo sempre molto volentieri.

  4.  

    ehi Sere, io stringo i denti che fra un po’ è finita…!! :-)
    (PS: se ti avanza un minutino passa anche dalle mie parti, non ci sono lucine, biscotti e capponi ma nel Foodfriends appena concluso un paio di persone ti hanno scelto come foodblogger di riferimento, non so se hai saputo…)
    Bacioni

    •  

      Forza Robi che ci siamo! :)))
      Le mie food friends le ho omaggiate il giorno della pubblicazione della ricetta :) che imbarazzo.. Essere scelta addirittura da due amiche.. Non me lo merito. Comunque vista la mia continua lamentela di non riuscire ad essere abbastanza presente sui vostri blog Babbo Natale quest’ anno mi ha omaggiata di potenti mezzi della tecnologia moderna :)))))
      Smack

  5.  

    Golosissimi i tuoi ricciarelli!!!
    Ti faccio un sincero augurio di un felice Natale insieme a tutta la tua famiglia.

  6.  

    per fortuna che sei “matta”, adoro le persone “matte” sai in quelli normali c’è poco di interessante… hhiihiiihiii… tu sei interessantissima… hahhaa.. oggi mi sento spiritosa!!! hai ragione sai le persone che ci donano un po del loro tempo diventano speciali!!! adoro i ricciarelli, mi sono letta bene bene la ricetta perchè volevo prepararli domattina ma ho visto che devono riposare quindi.. alla prossima!! intanto ti mando i miei più siceri auguri di passare la tua giornata dell’ anno preferita in maniera splendida, ti adoro tesoro!!!

    •  

      Ahahahah ma si, usiamo l’aggettivo “interessante” come al liceo si usava l’ aggettivo “simpatica”… Ahahah.. Buon natale anche a te tesorina, e… Prendi appunti che poi voglio il sconto dettagliato di tutto quello che hai divorato in questi giorni eh!

  7.  

    serena, eccomi, per augurarti buon natale!!! grazie per la tua cura, la passione, l’amoreche trasmetti in queste pagine…ci arriva tutto! un bacio grande, che ti mando con un soffio di zucchero a velo! :*

 Leave a Reply

Richiesto

Richiesto

Vota La ricetta: