Loving People Through Food
Mar 202012
 

Moon River, Louis Armstrong
 168  960x720 macaron 0   Foto
Sapete che giorno è oggi?
Vabbè, fate gli spiritosi solo perchè non immaginate quante volte io scriva la data del mio compleanno su documenti ufficiali……
Comunque… oggi è il Macaron Day a New York, il Jour Du Macaron a Parigi, una buona scusa per mangiare i macaron qui!
Nel 2010, François Payard, chef e proprietario di Chocolate Bar François e François Payard Bakery di New York, hanno organizzato il primo Macaron Day a New York, che si ispira e coincide con il Jour du Macaron a Parigi, creato dalla Maison Pierre Hermé in collaborazione con Relais Desserts.
 166  385x310 macaron2 0   Foto  162  385x310 macaron3   Foto
E potevamo noi rinunciare a dare il nostro contributo quest’ oggi?! Ennònnònnò.
Macaron sia dunque!
Un macaron aromatizzato al tè matcha, che gli conferisce anche questo delicato colore verdino, farcito con una crema alla vaniglia.. delicato, primaverile, femminile..
 167  960x720 macaron5 0   Foto
Fare i macarons non è facile… solo pochi testimoni hanno visto le teglie di meringa appiccicosa, bruciata, completamente cruda, volare dal forno alla pattumiera, la sottoscritta sporca di cioccolata dalla testa ai piedi, pile di fruste, bol, palette, sac à poche intasare il lavabo, libri su libri su libri con post-it su post-it su post-it, numeri, formule, divisioni che sembravano gli appunti di una conversazione con John Nash.. ed è chiaro che ora sono costretta ad ucciderli. I testimoni.
Così posso mangiare io tutti i macarons :O) perchè l’ importante è non arrendersi ma provare provare provare…
 163  960x720 macaron4   Foto

MACARON DAY!
Print
Tipo Ricetta: Dolci
Autore:
Ingredienti
  • PER I MACARONS
  • albumi 100 gr
  • zucchero semolato 25 gr
  • farina di mandorle 125 gr
  • zucchero a velo 225 gr
  • tè matcha in polvere 1 cucchiaino
  • sale
  • PER LA CREMA AL CIOCCOLATO BIANCO
  • panna fresca da montare 300 ml
  • cioccolato bianco 500 gr
  • vaniglia
Istruzioni
  1. Per prima cosa preparare la crema, che dovrà riposare in frigo per un intero giorno.
  2. Scaldare la panna con i semini estratti dal baccello di vaniglia.
  3. Spezzettare il cioccolato bianco.
  4. Versare la panna calda sul cioccolato bianco e mescolare finchè il cioccolato si sarà sciolto.
  5. Riporre la crema in frigo per un giorno.
  6. Riscaldare il forno a 150°-160°.
  7. Montare gli albumi con un pizzico di sale, e appena "schiumano" unire lo zucchero semolato ed il tè.
  8. Mescolare insieme la farina di mandorle e lo zucchero a velo.
  9. Incorporare il composto di farina di mandorle e zucchero agli albumi.
  10. Non smontare gli albumi lavorando troppo il composto con la spatola.
  11. Versare l' impasto in un sac à poche e formare dei piccoli "bottoni" (circa 5 cm di diametro) su una teglia rivestita di cartaforno.
  12. Lasciar riposare i macarons per circa 30 minuti, poi infornare per circa 13 minuti.
  13. Quando i macarons saranno freddi, farcirli con un cucchiaino di crema ed accoppiare i macaron due a due.

 

 button print gry20   Foto

Ti potrebbero interessare anche:

La signorina Pici e Castagne

  5 Responses to “MACARON DAY!”

  1.  

    Ciao Serena,
    non gli ho mai fatti i macarons..mi incanto a vederli in giro, ma non i ho ma povato..ma prima o poi..
    son splendidi i tuoi e che foto deliziose, molto shabby chic.
    bello bello bello tutto il tuo blog.
    un abbraccio

    •  

      Grazie Sabri!!! Sicuramente i miei macarons non sono perfetti, però che soddisfazione!!! Prova! Prova! Prova! Ne vale la pena :o)
      p.s.: non me lo aveva mai detto nessuno che ke mie foto sono “shabby chic”! Mi piace!!! Eheh

  2.  

    Qui hanno avuto solo la dimostrazione dello zucchero appiccicato dovunque e di palle informi che volevano essere macarons… cioè delle specie di Calimeri aspiranti cigni… però me li sono pappati lo stesso, il palato mica ha gli occhi! ;)

    •  

      eh ma qui pure non si butta via niente!!! …..
      comunque questa ricetta funziona.. quando te la sentirai di riprovare.. appena finito di giocare a palla con gli aspiranti macarons…. come ti capisco!!!!!!!!

 Leave a Reply

Richiesto

Richiesto

Vota La ricetta: