Loving People Through Food
Feb 232012
 

Flowers On The Wall, Statler Brothers

 50  960x720 arrosto di maiale al miele con patate violette   Foto
L’ idea della carne di maiale col miele mi attrae parecchio, anche se questa non è certo la prima ricetta che si trova a riguardo! Ci mancherebbe, qui non ci inventiamo mica niente, semmai interpretiamo con spirito, rivoluzioniamo con entusiasmo, impariamo umilmente dai grandi e ci mettiamo quelcertononsocchè che ci contraddistingue.
Stavolta il quid è sicuramente la misticanza di fiori, una chicca comprata al Naturasì qualche tempo fa, che se ne stava nascosta tra le altre spezie.
E’ un misto di fiori appunto, tant’è che si vedono anche piccoli frammenti di petali rosa e viola, dal profumo di erbette aromatiche.
Ne esce quindi un filetto dall’ aspetto quasi romantico e sicuramente divertente servito con le patate violette.
E poi.. dopo le ultime settimane al freddo e al gelo, a voi questa luce alle 17:00 e quest’ arietta mite non fanno già pensare alla primavera? Ai prati in fiore, agli insetti, alle maniche corte, ai golfini di cotone, alle gite in bicicletta, alle passeggiate a cavallo, agli aperitivi sulle terrazze… eh.. a me sì, moltissimo, ma poi guardo il calendario e mi rassegno all’ attesa.
I fiori intanto me li metto nel piatto.

FILETTO DI MAIALE AL MIELE CON MISTICANZA DI FIORI E PATATE VIOLETTE
Print
Tipo Ricetta: Carne
Autore:
Ingredienti
  • filetto di maiale
  • miele d'acacia
  • misticanza di fiori
  • patate violette
  • aglio
  • olio EVO
  • pepe
  • sale
Istruzioni
  1. Preriscaldare il forno a 200°
  2. Schiacciare l'aglio.
  3. Mescolare insieme la misticanza, il sale, il pepe e l'aglio.
  4. Massaggiare il filetto di maiale con il composto aromatico e lasciarlo riposare per un' oretta in frigo.
  5. Porre il filetto in una teglia rivestita di cartaforno e spennellarlo con il miele su tutta la superficie.
  6. Dividere le patate violette a metà senza sbucciarle, condirle con olio sale, pepe, un cucchiaio di misticanza di fiori e disporle tutte intorno al filetto.
  7. Infornare la carne e non appena si sarà formata una crosticina dorata abbassare la temperatura a 180° e proseguire la cottura per un' altra oretta circa.
  8. Prima di affettare la carne lasciarla riposare per 10/15 minuti.

Io ho scelto un miele d’ acacia ma va bene anche un miele di fiori misti, eviterei soltanto, almeno per stavolta, sapori troppo decisi come miele di castagno o cardo.. un po’ troppo osè.

 button print gry20   Foto

Ti potrebbero interessare anche:

La signorina Pici e Castagne

  5 Responses to “FILETTO DI MAIALE AL MIELE CON MISTICANZA DI FIORI E PATATE VIOLETTE”

  1.  

    Ma da provare!!!… questa misticanza di fiori mi garba e son curiosa…

  2.  

    Ma mi domandavo… dove trovo le patate violette ????

  3.  

    Ciao Vale!
    si si si da provare assolutamente :)
    le patate violette io le ho trovate per caso alla Sma di piazza Re di Roma: nei weekend di neve non avevano manco 1 lt di latte, manco uht, però erano pieni di patate violette :Os … da domani però guardo più attentamente nei vari mercati e ti faccio sapere.
    Tu fammi sapere come viene il filetto!

  4.  

    che bello questo piatto, anch’io amo molto cucinare il filetto di maiale ai sapori insoliti di miele e frutta in genere..
    e quella misticanza di fiorni dal Natura SI mi sa che è molto simile a quella che mi ha regalato una cara amica pochi giorni fa, che per ora ho usato nella bechamel… ma il neurone si sta scatenando anche per le carni..
    complimenti, la tua “casuccia” è molto elegante e le ricette altrettanto :)

    •  

      ma sai che questa misticanza di fiori si potrebbe anche fare da soli? mi sto documentando.. chissà che sapore originale potrebbe avere la nostra carne..

 Leave a Reply

Richiesto

Richiesto

Vota La ricetta: