Loving People Through Food
Mar 292012
 

Miles Davis & John Coltrane, Kind of Blue
 212  960x720 tortino di riso5   Foto
Nonostante la Toscana, Piancastagnaio, i pici, le castagne e chi più ne ha più ne legga, la parte romana di me è abbastanza evidente.. del resto, se nell’ Urbe ci vivo, poteva essere altrimenti? emmòvvabbècchevvabbèmmacchèdaverodavero?
Mi piacciono molto i fiori di zucca fritti, nei pranzi speciali di mia nonna (tutti quelli in cui ci sono i suoi nipoti quindi :O) ) sono un must.. quindi presto la ricetta anche di quelli ;O).
Così ho comprato dei bellissimi fiori al mercato, già sentivo la mozzarella filante, il salato dell’ alicetta, la soddisfazione della pastella croccante…
Poi il signor Eni ha pensato bene di togliermi il gas (a me, capito? a me! a me!) perchè secondo lui IO gli avrei chiesto la chiusura dell’ utenza. IO. Eccerto, un’ aspirante food blogger piena di idee e di entusiasmo decide di aggiungere una difficoltà in più. Cucina senza gas. La prossima settimana telefono anche all’ Acea per farmi staccare la luce così provo l’ ebrezza di cucinare al buio, che fa tanta atmosfera. Mi pare sensato…
Ormai avevo sia i fiori che l’ acquolina in bocca perciò ho pensato di preparare dei timballini di risotto con un ripieno classico del fiore di zucca.. almeno il fornetto elettrico mi è rimasto amico..
E siccome stasera me ne vò a vedere Brignano un po’ di romanità su questo blog oggi calza a pennello..
 210  406x tortino di riso   Foto  211  406x tortino di riso4   Foto

IL TORTINO DI RISO BALDO CHE SI CREDE UN FIORE DI ZUCCA CON SALSA ALLO ZAFFERANO
Print
Autore:
Ingredienti
  • riso baldo 200 gr
  • fiori di zucca 2 per ogni tortino
  • alici sott' olio 1 per ogni tortino
  • mozzarella 1 dadino per ogni tortino
  • scalogno 1
  • brodo vegetale
  • pangrattato
  • olio EVO
  • vino bianco 1 bicchiere
  • pepe
  • sale 1 pizzico
  • PER LA SALSA ALLO ZAFFERANO
  • scalogno 1
  • panna 5 cucchiai
  • burro 1 cucchiaio
  • pistilli di zafferano
  • vino bianco
  • pepe
  • sale 1 pizzico
Istruzioni
  1. Preriscaldare il forno a 200°.
  2. Far appassire lo scalogno finemente affettato in un filo d' olio.
  3. Quando lo scalogno si sarà rosolato unire il riso e farlo tostare bene.
  4. Sfumare il riso con il vino bianco, e proseguire la cottura del riso con un po' di brodo vegetale finchè questo sarò stato tutto assorbito ed il riso sarà cotto.
  5. Aggiustare i sale e pepe.
  6. Spennellare ogni stampino con un po' d' olio e cospargerlo di pangrattato eliminando gli eccessi.
  7. Foderare ogni stampino con un paio di fiori di zucca aperti.
  8. Versare il riso ormai tiepido negli stampini e riempirli a metà.
  9. Disporre al centro di ogni tortino un pezzetto di mozzarella ed un' alice.
  10. Coprire tutto con altro riso fino a riempire lo stampo.
  11. Procedere allo stesso modo per tutti i tortini.
  12. Infornare i tortini.
  13. Nel frattempo preparare la salsa allo zafferano.
  14. Far appassire lo scalogno nel burro.
  15. Sfumare col vino bianco, e quando sarà evaporato unire la panna ed i pistilli di zafferano.
  16. Far cuocere finchè la salsa si sarà un po' ritirata.
  17. Aggiustare di sale e pepe.
  18. Versare la salsa sul fondo di ogni piatto.
  19. Sfornare i tortini, e quando si saranno intiepiditi capovolgerli nel piatto.

P.S.:La mia amica Antonia ha un’ amica iraniana, Azadeh, che le consiglia di frantumare i pistilli di zafferano con la punta di un cucchiaino ed un pizzico di zucchero prima di utilizzarli. La prossima volta, lo faccio di sicuro.

 button print gry20   Foto

Ti potrebbero interessare anche:

La signorina Pici e Castagne

  4 Responses to “IL TORTINO DI RISO BALDO CHE SI CREDE UN FIORE DI ZUCCA
CON SALSA ALLO ZAFFERANO”

  1.  

    però…mi piace il tuo blog!

  2.  

    idea golosa! adoro queste ricette! baci :)

 Leave a Reply

Richiesto

Richiesto

Vota La ricetta: