Loving People Through Food
Jun 292012
 

My Blue Heaven, Fats Domino
 704  960x720 pici e castagne eataly   Foto
 697  960x720 pici e castagne 6   Foto
Ecco, ci ho messo un punto interrogativo, anche se mi piacerebbe più pensarla come una cosa tipo: un bambino con berretto di tweed e calzoni corti davanti ad un’ edicola di gornali color seppia che grida sventolando i quotidiani arrotolati: “Ultima notizia! La bellezza salverà l’ Italia!”..
 698  960x720 pici e castagne 10   Foto
 699  960x720 pici e castagne 8   Foto
Ora, se la bellezza salverà l’ Italia, bè, io questo non lo so, e se anche fosse, non contate su di me che non sono certo una Venere.. ma so di sicuro che Eataly ha salvato e riqualificato la zona del Terminal Ostiense..
All’ inizio ero un po’ scettica, mi sono chiesta cosa fosse poi tutto questo baccano per quello che alla fin fine è un “grande supermercato”, ma poi, ammetto che entrandoci mi sono sentita come una bambina al parco giochi, come Alice nel paese delle meraviglie.
 700  960x720 pici e castagne 9   Foto
 701  960x720 pici e castagne eataly 2   Foto
 706  960x720 pici e castagne 11   Foto
Sarà che io adoro scegliere… ed essere circondata da così tante cose, eccellenti, mi fa sentire in Paradiso..
Insomma, lo ammetto, Eataly non è proprio un semplice supermercato, sembra piuttosto di andare a scuola.. ogni area dedicata ai singoli prodotti offre una panoramica sull’ origine, la storia, le caratteristiche e gli utilizzi degli stessi..
Non posso che essere d’ accordo sul fatto che conoscere ciò che mangiamo ci permette di goderne a pieno, dunque sapere esattamente cosa sto guardando e cosa sto per mangiare mi aiuta a sognare ad occhi aperti.
Numerose le aree “a tema”, dal pane cotto a legna alla mozzarella di Roberto Battaglia fatta “al momento”, il caffè, il reparto del pesce freschissimo, la cioccolata Venchi ed i dolci di Luca Montersino,l’ orticello con l’ insalatina, le erbette aromatiche coltivate direttamente all’ interno di Eataly.. e proprio davanti all’ angolo delle piadine c’ è un delizioso posticino dove poter acquistare del gelato fatto al momento.
 702  960x720 pici e castagne eataly 3   Foto
 703  960x720 pici e castagne eataly 4   Foto
Così, complice il caldo, l’ ora della merenda e non per ultima la gola mi sono fermata da Làit a mangiare una coppetta fragola e fior di latte..
Innanzitutto, non esistono coppette di carta o plastica, bensì solamente coppette in cialda o in materiale biodegradabile e questo ci piace, perchè ci piace l’ ambiente e ci piace rispettarlo…
Gli ingredienti con cui viene fatto il gelato poi sono “scelti” ma non a caso.. la frutta fresca, l’ acqua Lurisia, il cacao del Centro e Sud America, le nocciole del Piemonte, il pistacchio di Bronte e l’ ingrediente fondamentale (oltre alla passione e all’ amore, è ovvio..): il latte di montagna “di alta qualità, di mucca di razza Bianca Piemontese, proveniente dagli allevamenti delle vali cuneesei (..) le mucche si alimentano in estate al pascolo con erba fresca e con fienagione d’ inverno.
I capi non sono mai alimentati con insilati e mangimi.”
Bè, mi sono letta tutte queste cose nel mentre che mangiavo piano il mio gelato e cercavo di trovare dentro ad ogni boccone il sapore, i profumi, i colori degli ingredienti speciali che riuscivano a creare una tale magia.
C’ è solo un problema: Eataly è in una zona che frequento troppo spesso….. troppo…..
E considerando anche il successo di ieri sera, abbiamo buoni motivi per essere fieri di essere eatalyani
 696  960x720 pici e castagne 5   Foto
 705  960x720 pici e castagne 7   Foto

Eataly Roma
Air Terminal Ostiense
Piazzale XII Ottobre, 1492

Tel. 06 90279201
Sito Web

 button print gry20   Foto

Ti potrebbero interessare anche:

La signorina Pici e Castagne

  32 Responses to “LA BELLEZZA SALVERA’ L’ ITALIA?”

  1.  

    bellissimo post, io ci andrò al rientro dalle mie vacanze, mi sa che Eataly crea dipendenza…una squisita dipendenza!! Un abbraccio SILVIA

  2.  

    Ecco, adesso si’ che sono pentita, pentitissima di non aver voluto entrare da Eataly a New York…anzi no, a pensarci bene e’ stato meglio cosi’, perche’ avrei rischiato la sindrome di Stendhal per l’emozione dopo le gia’ tante ed intense provate quel giorno…Mi riprometto di visitare uno di questi angoli di Paradiso quanto prima…Quanto al fatto che il bello e il buono possano salvare l’Italia…mi piace pensare che si’: se riuscissimo a vedere quanto abbiamo di bello e di buono e non a sottolineare sempre solo gli aspetti e i fatti negativi, se riuscissimo a valorizzare il bello e il buono e a trarne ispirazione ed insegnamento, se riuscissimo a porci il bello e il buono come unico obbiettivo…troppi se, vero?…pero’ io ci credo lo stesso…Un bacione tesorino, buona giornata!

    •  

      magari fosse vero… cioè, volesse il cielo che fosse così!!!!
      io ci provo, nel mio piccolo.. sia mai che serva a qualcosa…..
      chissà com’ è eataly a new york….
      un bacione tesoro!!!! smack smack smaaaaaaaaaack

  3.  

    Ma sai che non sono ancora andata a Eataly a Torino ed è una vita che voglio farci un salto? Uff :(
    Forse è anche un bene se no faccio incetta di tutto O_o
    Bel reportage signora mia!

    p.s. posso dire che io sono orgogliosa di essere italiana per queste cose (e per altre) e non me ne frega una cippa di ieri sera? :P Ahah scusami sono poco (anzi direi per niente) calciofila hahah!

    •  

      si che lo puoi dire!!! anche perchè io che oooodio il calcio e se proprio potessi proporre una mia idea proporrei di tagliare gli stipendi ai calciatori, seguo volentieri solo i mondiali e gli europei.. ma credo più per il fatto che mi piace vedere tutti quei colori, quella gente, quei paesi…
      vabbè, tornando a noi…… tu saresti pericolosa lì dentro…. mi ti immagino….. ahahahahah….
      un bacione tesorina!!!

  4.  

    Sei la seconda che ne parla e sempre perché vorrei farmi sto week end lungo a Roma io segno:-) questo pero’ e’ davvero un paradiso!!! Potrei stare li ore e uscire con troppe cose!!!!!
    Ah dimenticavo di dirti che non si può contare neanche su di me per la bellezza:-p

  5.  

    A Bologna Eataly è all’interno di una libreria…libri e cibo…quando entro là dentro è come entrare in un paradiso!!!
    Camy

  6.  

    Questa tua rubrica del venerdì, mi fa sempre pensare che devo tornare a Roma, ho già una lista lunghissima di posti da visitare!!Mi devo assolutamente organizzare per venire questo inverno, quando torno da Londra!

  7.  

    Ci sono andata ieri…sono di passaggio a Roma e non volevo andarmene senza averci fatto almeno una corsetta…giusto quella perché altrimenti avrei perso il treno! Quindi il portafogli è rimasto illeso per il momento…
    Però quando torno all’Urbe di certo una bella e luuunga passeggiata ce la faccio…e se senti di una ragazza trascinata per i piedi dalle forze dell’ordine mentre si dimena…sai di chi si tratta!! :D

    •  

      ah però!!! che brava che sei!!! ma io ti stimo Ari… il portafogli illeso… magari fossi io così brava…. :OS
      p.s.: guarda che non so se posso garantirti l’ assistenza.. perchè quella che si dimena nello scaffale accanto sono io…… O_O

      •  

        Ahahahaha! E’ illeso perché ho fatto veramente una corsa…a spingermi c’era la curiosità di entrare…ma dall’altra c’era il timore di perdere il treno…e se perdevo quello addio coincidenze…ero già in ritardo….ma ripeto…la curiosità è donna! :)
        Mi sto immaginando la scena di noi due che ci dimeniamo….ahahahhhahhahaha! Due pazze!!!!!! :D

        •  

          la curiosità e pure lo shopping…… aiuto.
          non oso pensare ad un’ incursione insieme in un posto come quello o anche solo al mercato. c’ è da aver paura. siamo pericolose. moooooolto pericolose… e con “licenza di cucinare”.. a costo di uccidere… muhahahahah…..
          -_-’

  8.  

    Fieri di essere eatalyani. Sei un genio :-)
    un bacione e buon weekend
    simo

  9.  

    mamma mia io conosco l’eataly di Torino e appena posso ci faccio un giro…è davvero la fine del mondo.
    I prezzi sono abbastanza alti per poterci fare la spesa, ma trovo cose che in giro mi è difficile reperire..
    Per non parlare poi dei ristorantini dentro e del panificio che fa gli sfilatini col lardo……ommioddio datemene uno! adesso!

  10.  

    e che meraviglia! Sai che io nn ci sono mai stata? eppure nn dista molto da me… mi sono persa (ma al più presto rimedierò) un luogo veramente eccezionale ! dove posso fare il mio shopping preferito tra frutta, verdura, pesce e pollami! spettacolo!!!! grazie per le preziose segnalazioni sere! sempre la numero 1! un abbraccio grande e buon fine settimana:*

    •  

      con l’ unico rischio che poi diventi una sorta di dipendenza… perchè si trova davvero di tutto.. dunque ho come l’ impressione che se non ti sento nei prossimi giorni saprò dove trovarti :O))))))
      smack smack smack!!

  11.  

    Sì, la bellezza salverà l’Italia. Io lo so :D
    Per qualsiasi dubbio, basta guardare le tue foto no? ;)
    io sono già dipendente da un po’, figuriamoci adesso che ce l’ho ad un tiro di schioppo.
    molto bene, molto bello. ottima location per un incontro tra foodblogger che vivono nella stessa città ;-)
    baci, e buon we lungo!

  12.  

    io non capisco,sono sicurissima di averti lasciato un commento a questo post però non lo vedo!! non è che ti è finito in spam :-(
    uffiiiiiiii

  13.  

    ho un motto: quando andiamo da Eataly, siamo tutti più felici! Io lo conosco dai suoi albori, vivevo a Torino e ho iniziato a frequentarlo da subito. Mi sono innamorata all’istante. Ora, è vero che è diventato molto più commerciale di una volta. Ma non per questo mi piace di meno, bisogna forse solo stare un pò più attenti. Ma è bellissimo, e io torno sempre molto volentieri a Torino anche solo per fare un giro lì. Bello bello e ancora bello. Eataly è… eataly! E da quando ha aperto a Genova, anche se molto più piccolo e molto meno fornito, ci vado una volta al mese. è una cosa strana: sono proprio felice. è una sensazione che mi capita quando vedo il mare. Gioia, allegria, felicità. Lo so, direte voi, è solo un supermercato. Ma ci sono posti in cui si lascia il cuore. E per me Eataly è uno di questi. :) mi hai fatto venire voglia di andarci domenica… :) bacino! sere

 Leave a Reply

Richiesto

Richiesto